I primi dentini: cosa fare

Bambini e primi denti: Consigli su come alleviare i fastidi causati dalla dentizione come febbre, mancanza d’appetito, salivazione abbondante e diarrea.

baby teeth
Molti disturbi del bambino nella primissima infanzia sono legati alla dentizione. Quando arrivano i primi dentini i nostri cuccioli possono manifestare sintomi più o meno fastidiosi e questo varia da bambino a bambino.

In generale allo spuntar dei primi dentini i bimbi presentano:

  • Salivazione abbondante
  • Fastidio localizzato e tendenza a mordicchiare tutto quello che trovano
  • Scarso appetito
  • Irrequetezza e sonno disturbato
  • In alcuni casi si possono presentare disturbi gastrointestinali e febbri asintomatiche.

Ma come è possibile riconoscere se uno di questi problemi è causato dai dentini?
La prima cosa da verificare è lo stato delle gengive del piccolino, se i dentini sono in fase di eruzione, la gengiva appare gonfia e alle volte un po’ irritata.
Ecco alcuni consigli su come alleviare il fastidio:

  • Il primo consiglio da dare è quello di procurarsi gli anelli per la dentizione. I bimbi, infatti, hanno la necessità di mordicchiare tutto quello che trovano, una soluzione naturale al senso di prurito generato dalla dentizione. Gli anelli per la dentizione sono quindi un valido aiuto, il bimbo mordicchiandoli proverà sollievo, provate addirittura a metterli nel freezer, non solo il piccolino avrà maggiore sollievo, ma il ghiaccio aiuterà anche a sfiammare le gengive.
  • Potete provare anche con impacchi di acqua fredda e bicarbonato, da applicare direttamente sulle gengive con una garza.
  • La cura migliore però è quella della pazienza e delle coccole. Coccolate, giocate e distraete vostro figlio, trasferitegli calma e serenità e vedrete che questa è la cura migliore.
  • Se la dentizione poi è partiolarmente fastidiosa esistono molti rimedi farmacologici, ma per questo dovrete sentire il vostro pediatra, solo lui è in grado di indicare cosa è meglio per il bambino.

Se i sintomi di vostro figlio però vanno al di la di un semplice nervosismo, se il bambino piange ininterrottamente, se si presentano febbre e disturbi gastrointestinali, non esitate a chiamare il pediatra! Potrebbero essere fastidi non causati dalla dentizione.

Photo | Flickr

Related Posts

Ben tornato!