Cheryl Cole sotto accusa: indossa extension nella pubblicità dello shampoo

La fidanzatina d’Inghilterra è nell’occhio del ciclone perché nella nuova pubblicità della L’Oreal indossa extension. Da 1.500 euro.

24 novembre 2009 – di Alessia Gargiulo

Cheryl Cole è attualmente la ‘fidanzatina d’Inghilterra’. Diventata famosa con la sua girl’s band, le Girls Aloud, la 26enne è adesso giudice ad X-Factor Uk e per le ragazze inglesi rappresenta il massimo ideale di bellezza possibile: sorridente, rassicurante, dolcissima. Quale migliore scelta per la L’Oreal come volto per il proprio nuovo shampoo? Nello spot che va in onda in Uk Cheryl recita con la sua morbida chiona che ondeggia: “i miei capelli sono più forti, pieni di vita, splendono di salute”. Peccato che sotto scorra un disclaimer che avverte che lo stuling dei capelli vaporosi e folti di Cheryl sia aiutato da alcune “natural extensions”.

Cheryl ColeCheryl Cole

Apriticielo! I suoi capelli non sono veri? Ha le extension? Perché qualcuno dovrebbe comprare uno shampoo che promette ciò che solo 1.500 euro di extension (all’incirca il costo di quelle di Cheryle) possono realmente garantire? All’Advertising Standards Authority sono arrivate lettere di lamentele sulla pubblicità ingannevole di Cheryl. E saggiamente l’editorialista del Sunday Times Daisy Goodwin ha scritto: “Certo, mia figlia di 9 anni mi ha chiesto quello shampoo perché vuole essere come Cheryl Cole. Valle a spiegare che quelli non sono i capelli di Cheryl Cole”.

Related Posts

Ben tornato!