Quota 100 resta, e anche il bonus 80 euro. Lo conferma il ministro

Quota 100 resta sì o no? Ultimissime notizie. E’ categorico il ministro Gualtieri: sì, quota 100 resta, almeno per 3 anni. Così come il bonus 80 euro di Renzi e il Reddito di cittadinanza. Ma non è tutto.

In un’intervista pubblicata oggi il ministro dell’Economia Roberto Gualtieri conferma che quota 100 resta fino alla fine prevista, cioè tre anni. Sia questa misura sia il bonus degli 80 euro non saranno messe in discussione durante il nuovo governo Conte bis, queste sono le ultimissime notizie. Ma non è tutto.

Non solo quota 100: resta anche il reddito di cittadinanza

Confermato anche il reddito di cittadinanza, a confermarlo è sempre il ministro Gualtieri. Forse sarà leggermente modificato, ma resterà: “Il Reddito sarà confermato. Una verifica del suo funzionamento insieme alle parti sociali può aiutare a migliorarlo”.

Archivata invece la flat tax ed esclusa, per ora, una patrimoniale. Il ministro ha confermato che uno degli obiettivi di questo governo è ridurre il debito pubblico, così come già annunciato dal premier Conte. Va detto che ogni governo, a inizio legislatura, promette di ridurre il debito.

Questa, comunque, la dichiarazione integrale del ministro sulla riduzione del debito:

“È importante mettere in modo credibile il debito su un sentiero di riduzione: sia sostenendo la crescita, sia garantendo la sostenibilità della finanza pubblica. Lo spread è già sceso molto, ma vogliamo ridurlo ancora di più per eliminare la spesa più inefficiente del nostro bilancio pubblico e liberare risorse per scuola, ricerca, infrastrutture. Faccio mia la lezione di Ciampi: credibilità, serietà e stabilità. Poi c’è anche la politica monetaria, che è fondamentale però da sola non può risolvere tutti i problemi”.

Per altre notizie sulle pensioni segui Pensioni, ultime notizie per aggiornamenti quotidiani sul tema. 

Quota 100 ha durata triennale

Ma la notizia che sicuramente interesserà tutti i cittadini e le cittadine è la conferma di quota 100, bonus Renzi e Reddito di cittadinanza, e l’archiviazione della cosiddetta flat tax.

Su Quota 100 il ministro ha dichiarato:

“In un quadro di risorse scarse l’intervento sulle pensioni andava fatto in modo diverso; ma è sbagliato modificare costantemente le regole del gioco in materia previdenziale. Quota 100 ha una durata triennale e l’orientamento è lasciare che vada a esaurimento”.

Vedi anche: A che età si va in pensione in Italia?

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!