Governo, cancellare Quota 100? Ultime notizie pensioni

Quota 100 e crisi di governo, cosa succederà? Ecco le ultimissime notizie.

E’ ufficialmente iniziata la trattativa fra Movimento 5 Stelle e Partito Democratico, per verificare se ci sono gli estremi per dare vita ad un nuovo governo. Ma se si dovesse realizzare cosa ne sarà di Quota 100?

Il nuovo governo si tratterebbe di quello che è già stato ribattezzato esecutivo “giallorosso” e dovrebbe occuparsi di molte problematiche, in primis la prossima Legge di Bilancio.

Uno degli aspetti più delicati al suo interno è quello previdenziale, con una possibile modifica a provvedimenti come ad esempio quota 100. In virtù di questo ci sembra importante approfondire le ultime news in materia, viste le tante persone interessate.

Un governo PD-Movimento 5 Stelle può cancellare quota 100?

In caso di formazione di questo nuovo esecutivo, sicuramente anche lo scivolo pensionistico anticipato potrebbe essere a rischio. Ciò in virtù di determinate dichiarazioni rilasciate da alcuni esponenti dei due partiti.

Ad esempio Andrea Roventini, uno dei tecnici vicini ai pentastellati, ha definito quota 100: “uno spreco inaudito di risorse. Essa rappresenta una misura sessista che favorisce i maschi cinquantenni del nord Italia, ma non rilancia la domanda”. Parole nette di disapprovazione insomma, rispetto ad una riforma che invece è gradita a molti lavoratori.

Dall’altro lato si segnalano invece le parole pronunciate da Carlo Calenda. L’esponente PD ha detto, su questa opportunità per la pensione anticipata: “bisogna cancellarla subito. È un provvedimento che implica un debito maggiore di 30 miliardi di euro, che non ci possiamo permettere”.

Vedi anche: Pensioni: conviene andare in pensione con quota 100?

Crisi di governo, gli scenari possibili su quota 100

Stando alle dichiarazioni che vi abbiamo riportato, ci potrebbe essere un asse fra i due partiti per il taglio di questa legge, tuttavia le cose non stanno proprio così. Si tratta infatti di posizione personali, che magari hanno anche sponde all’interno delle formazioni politiche guidate rispettivamente da Luigi Di Maio e da Nicola Zingaretti. Tuttavia, appare difficile pensare che il Movimento 5 Stelle possa rivedere una misura che ha contribuito ad approvare, seppur su iniziative dalle Lega.

Uno scenario molto diverso, sarebbe invece quello delle elezioni anticipate. In questo caso il governo che potrebbe uscire dalle urne, stando a quanto ci dicono i sondaggi, dovrebbe essere di centrodestra e a guida Lega.

Il partito di Salvini è stato fautore di questa riforma e di sicuro non vorrà cancellarla. Anzi più volte il leader leghista si è detto favorevole all’introduzione di quota 41, che rafforzerebbe le possibilità di conseguire pensioni precoci.

Vedi anche: Crisi di governo, cosa ne pensano gli italiani?

Ultime news sulle pensioni anticipate

Inoltre bisogna considerare che quota 100 è stata già inserita nell’ultima Legge di bilancio, dove sono state stanziate risorse fino al 2021, in via sperimentale. Si, il linea teorica il nuovo governo potrebbe decidere di cambiare tutto nella prossima manovra, ma sembra difficile eliminare una riforma che sta a cuore a molti italiani e di cui sono già state previste le risorse economiche.

Discorso diverso invece per altri provvedimenti che consentono lo scivolo pensionistico, come nel caso di opzione donna. Questa legge deve essere necessariamente rinnovata nel 2020 e vista la scarsità di risorse a disposizione, nel bilancio dello stato, potrebbe subire un taglio.

Comunque, ad ora siamo ancora nel campo delle ipotesi, visto che i partiti stanno cercando una soluzione all’ormai conclamata crisi di governo. In ogni caso nei prossimi giorni sapremo se si uscirà da questa impasse politica o se si tornerà al voto in autunno.

In entrambi casi, solo quando verrà redatta la Legge di Bilancio 2020 si avranno notizie certe sulla cancellazione o meno delle leggi che consentono l’uscita anticipata dal lavoro.

Leggi tutte le ultime notizie sulle pensioni

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!