Pensione aprile 2020 come viene pagata la pensione anticipata – Video

La pensione di aprile verrà pagata in anticipo, e così sarà anche il prossimo mese. Le poste hanno stabilito un calendario con una turnazione alfabetica. Ecco il video di Sky News che spiega in quale giorno ritirare la pensione.

Le pensioni di aprile saranno pagate a iniziare dal 26 marzo, il pagamento anticipato è dovuto all’emergenza Covid -19. Per evitare affollamenti dentro e fuori gli uffici postali è stato stabilito che chi ritira la pensione in contanti alle poste dovrà attenersi ad un calendario con turnazione alfabetica, vediamo come.

Come ritirare la pensione di aprile alla posta.

Il calendario stabilito da Poste Italiane tiene in considerazione i cognomi – quelli che iniziano con A o B riceveranno la pensione il giorno 26 di marzo, a seguire come spiegato nel video ci saranno gli altri pagamenti. Ad esempio tutti coloro i cui cognomi iniziano con la E riceveranno i loro soldi il giorno 28 marzo e così a seguire fino ad arrivare al primo giorno di aprile

Naturalmente anche per ritirare la pensione ci sono regole molto severe da rispettare, stare a distanza di un metro fuori e dentro,  ed entrare nell’ufficio postale quando è uscito il cliente precedente e indossare la mascherina se la si ha.

Le pensioni di aprile verranno accreditate il 26 marzo anche per i titolari di una postepay o di un libretto di risparmio – Spiega Poste Italiane

Anche il prossimo mese come spiegato dal capo della Protezione civile, Angelo Borrelli, ci sarà il pagamento anticipato delle pensioni negli uffici postali per chi ritira la pensione in contante.

Queste per ora sono i cambiamenti sul calendario pagamento pensioni 2020. Si tratta di cambiamenti dovuti all’emergenza Coronavirus in Italia che vanno a tutelare e i dipendenti di Poste Italiane che continuano a garantire il servizio, ma facilitano anche i pensionati che in questo modo sanno quando è il giorno esatto in cui ritirare la pensione.

Vedi anche:

Date calendario pagamento pensioni 2020

 

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!