Jeff Bezos patrimonio: come spende i soldi l’uomo più ricco di tutti

Il patrimonio di Jeff Bezos è di 200 miliardi di dollari. Ma come spende i soldi l’uomo più ricco del mondo? E quanto guadagna al giorno?

Come spende i suoi soldi Jeff Bezos? Come spende i soldi l’uomo più ricco al mondo? Con un patrimonio stimato di 200 miliardi di dollari il proprietario di Amazon può permettersi le spese più folli che possiamo immaginare. Nonostante questo è famoso per uno stile di vita non così pazzo e mondano come si potrebbe pensare, non più di altri suoi colleghi “paperoni”. Eppure Bezos qualche spesuccia interessante l’ha fatta. Vediamo qualche esempio.

Bezos: il suo patrimonio è di 200 miliardi, ma ecco come spende i soldi

La spesa più famosa di Bezos degli ultimi anni è l’acquisto di un giornale. Non di una copia in edicola come tutti noi, ma di un giornale intero, il famoso Washington Post, per 250 milioni di dollari.

Per soli 42 milioni di dollari si è aggiudicato un orologio. Ovviamente non un orologio normale, ma il mitico “The Clock of the Long Now” che funzionerà per i prossimi 10mila anni.

Gran parte del suo patrimonio accumulato principalmente grazie ad Amazon Bezos lo reinveste in Blue Origin, la sua società di voli spaziali per cui si prevedono missioni con equipaggio per il prossimo anno.

E a proposito di razzi: nel 2012 ha finanziato e seguito personalmente le operazioni di recupero dei motori del razzo che nel 1969 portarono l’uomo sulla luna (si erano inabissati nell’Oceano Atlantico).

Inoltre, come molti imprenditori miliardari, il capo di Amazon investe in decine, anzi centinaia di aziende e startup.

Bezos investe parte del suo patrimonio in altre attività

Negli ultimi anni ha finanziato un’azienda di bicchiere di vetro soffiato, un’altra di agricoltura verticale, cospicui finanziamenti all’Istituto di Neuroscienze di Princeton dove si studia il funzionamento del cervello. E, pochi lo sanno, è stato anche tra i primi azionisti di Google: già nel 1998 ha investito 250 mila dollari sul motore di ricerca, e oggi possiede milioni di azioni.

Con 14 miliardi di dollari si è comprato Whole Foods Market, una catena di supermercati americana famosa per i prodotti freschi. Per “solo” un miliardo di dollari ha rilevato PillPack, una farmacia online.

Ma Bezos investe anche in molte cause politico-sociali, come quella per i matrimoni tra persone omosessuali, sostegno all’istruzione, e molte altre donazioni impossibili da elencare e quantificare.

Su questo punto va detto che Bill Gates con 124,3 miliardi di patrimonio,è il secondo uomo più ricco al mondo dopo Bezos, ha donato gran parte del suo patrimonio a iniziative di beneficenza. Se non l’avesse fatto, oggi sarebbe lui il più ricco, e Bezos secondo.

Ma torniamo a Bezos e al suo modo di spendere i tanti soldi del suo patrimonio. Investimenti, donazioni e acquisti a parte, ovviamente Bezos possiede diverse case nel mondo (la sua casa più famosa però è quella di Washington: 2500 metri quadri, 25 bagni, valore circa 23 milioni di dollari!) e viaggia molto.

Inutile dire che possiede un jet privato dal valore di 75 milioni di dollari e che si consente delle vacanza bizzarre con la sua famiglia, come quella in Norvegia in un albergo di ghiaccio, estremamente costose per noi comuni mortali ma letteralmente economiche per il suo portafoglio.

Ma come ha fatto tanti soldi Bezos? E potrebbe mai perderli?

Bezos è talmente ricco che, anche se impazzisse, non potrebbe rovinare il suo patrimonio

Jezz Bezos ha talmente tanti soldi che, anche se iniziasse a fare investimenti sbagliati, acquisti folli, ad avere uno stile di vita completamente sopra le righe, ci vorrebbero decenni o una vita intera per intaccare il suo patrimonio. Secondo alcune stime nel 2018 Bezos guadagnava 107 milioni di dollari al giorno. Sì, avete letto bene, al giorno.

Secondo i calcoli di Business Insider, l’equivalente di 1 dollaro per un individuo medio per Bezos è di 88mila dollari. Cioè possiamo immaginare che se a una persona qualunque cada dalla tasca un dollaro, a Bezos ne cadrebbero 88mila.

In pratica è quasi impossibile che perda il suo patrimonio. Anche se dovesse andargli tutto male (e le previsioni dicono che non sarà così, anzi!), resterebbe comunque tra le persone più ricche del mondo, e non solo, tra le persone più ricche della storia.

La sua immensa ricchezza Bezos l’ha accumulata principalmente grazie ad Amazon, il più grande negozio online al mondo.

Dopo la laurea a Princeton e un lavoro a Wall Street, nel 1994 Bezos si è licenziato per fondare nel garage di casa un sito, inizialmente chiamato Cadabra e poi Amazon, che aveva come scopo quello di vendere libri online. Col tempo inizierà a vendere anche altro, fino a vendere praticamente qualsiasi cosa e a diventare quello che conosciamo oggi.

Vedi anche: Il patrimonio di Elon Musk e quanto guadagna

© copyright (04/08/2018)

Related Posts

Ben tornato!