Bonus 800 euro requisiti? Forse 700 e non per tutti

Il bonus 800 euro non verrà erogato a tutti i professionisti e partite Iva. Le ultime notizie sul decreto aprile coronavirus

Bonus 800 euro coronavirus ultime news – E’ di oggi la notizia che il famoso bonus da 800 euro non sarà destinato a tutte le partite Iva e a tutti i lavoratori autonomi.  Cambia anche la cifra, il contributo a fondo perduto potrebbe essere di 700 euro, quindi con aumento di 100 euro rispetto ai 600 euro del precedente decreto Cura Italia.

Bonus 800 euro requisiti

A chi spettano veramente gli 800 euro previsti dal nuovo decreto di aprile? A questa domanda ha risposto il il vice ministro dello sviluppo Stefano Buffagni intervistato da ‘Notizie Oggi’ su Canale Italia 83. Queste sono le sue parole:

“Per le partite Iva abbiamo il fondo perduto che lo scorso mese è stata di 600 euro, questa volta dovrebbe essere aumentata a 700-800. Si stanno cercando le risorse ad hoc per ripartirle al meglio, garantendo però questa volta nella seconda tornata che queste risorse siano destinate a quelli meno ricchi”

“Chi ha una dichiarazione dei redditi molto alta non credo che ne abbia bisogno ” – Ha detto Buffagni

Da  questa dichiarazione è facile capire che molti professionisti, e lavoratori autonomi non riceveranno a maggio il sussidio di 700 o 800 euro contrariamentee invece a quanto dichiarato in precedenza da altri membri del governo e dal ministro Catalfo su Facebook in merito al bonus partita Iva.

Ad oggi non è noto quali saranno i requisiti e i parametri per ottenere il bonus da 700 o 800 euro, il nuovo Decreto Conte di aprile non è stato ancora divulgato dall’esecutivo. Pertanto è impossibile sapere quando arrivano gli 800 euro di aprile.

Confermato quindi che vi sarà comunque l’aumento del bonus dei lavoratori autonomi per due mesi, lo stesso Buffagni ha precisato che il governo sta lavorando per gestire i ritardi dei pagamenti. Sono in molti infatti  coloro che non hanno ricevuto i 600 euro, oltre ai lavoratori in attesa della cassa integrazione.

Nel nuovo decreto di aprile maggio definito dal sito Ansa News, anti-coronavirus è previsto un pacchetto di aiuti  definito dal ministro Gualtieri “consistenti” fra i quali segnaliamo:

E infine, il vice ministro Buffagni ha voluto rassicurare tutti i pensionati preoccupati per il pagamento delle pensioni dopo il mese di maggio.

Sono queste le ultimissime news sul bonus 800 euro e nuovo decreto Conte di aprile e maggio.

© Copyright Donne sul Web RIPRODUZIONE RISERVATA

 

 

 

 

 

 

Related Posts

Ben tornato!