Come far crescere un ananas in casa partendo dal ciuffo (video)

In questo video vediamo come far crescere un ananas partendo dal ciuffo sopra la corona, la parte superiore del frutto. E’ un trucco semplice e geniale che può fare chiunque. Così da un ananas ne avrete un’altra (con un po’ di pazienza)

E’ un frutto buono, bello e che fa molto bene per la salute. Ma sapevate che è possibile coltivarlo in casa, con un po’ di pazienza? Da un ananas infatti è possibile farne crescere un’altra. In questo breve e semplice video vediamo come:

Un post condiviso da 5-Minute Crafts (@5.min.crafts) in data:

Cosa vi serve:

  • Un ananas
  • Un vaso di vetro, un bicchiere o una caraffa
  • Un vaso
  • Terriccio e ghiaia
  • Acqua!

Istruzioni per far crescere un ananas dal ciuffo:

  • Staccate il ciuffo dell’ananas facendolo ruotare con una mano mentre con l’altra tenete fermo il frutto. Non usate il coltello.
  • Lasciatelo da parte per 3/4 giorni, in modo che si asciughi. Non saltate questo passaggio.
  • A questo punto eliminate resti di polpa e pulite bene la parte inferiore.
  • Ora mettetelo nell’acqua. Potete riempire un vaso abbastanza grande da contenerlo.
  • Cambiate l’acqua ogni 2 giorni (per evitare la muffa) e non mettetela sotto il sole, ma in una zona luminosa con luce indiretta.
  • L’ambiente ideale non è freddo, ma caldo, umido e soleggiato. Se il clima è secco, nebulizza la piantina con dell’acqua.
  • Dopo qualche settimana usciranno fuori le radici.
  • A questo punto potete trapiantate la piantina d’ananas in un vaso con la terra. Dev’essere un vaso grande.
  • Sul fondo inserite della ghiaia per il drenaggio, altrimenti la pianta potrebbe marcire.
  • Posizionate la vostra piantina di ananas in un punto ben illuminato.
  • Vi sembrerà incredibile, ma dopo qualche settimana inizierà a crescere un’ananas! Ci vorranno un bel po’ di mesi prima che sia pronta, anche un anno.
  • Ricordatevi di annaffiare la pianta due volte alla settimana, ma non mettetene troppa.

Ricordate anche che per far crescere un’ananas di buone dimensioni ci vuole una pianta molto grande. E’ tutta una questione di spazio. Più spazio ha la pianta, più crescerà e più sarà grande l’ananas. Nel vostro primo esperimento probabilmente il frutto sarà piccolino, ma sarà comunque una soddisfazione vedere crescere nella propria casa un frutto così esotico e bizzarro.

Coltivare l’ananas in casa: si può fare anche in appartamento?

La risposta è sì, l’ananas può crescere in casa e in appartamento, l’importante è che ci sia l’ambiente giusto. Quindi, come abbiamo visto sopra, un ambiente umido (ma potete sempre nebulizzare), luminoso, caldo ma non eccessivo, non freddo (una buona temperatura sono i 18 gradi).

Oltre a essere una bella pianta e un frutto gustoso, dolce e poco calorico, l’ananas è nota per la presenza delle sostanze chiamate “bromelina”, dalle proprietà digestive e antiinfiammatorie.

Vedi anche:

Articoli Correlati

Add New Playlist