Charlène, la bellezza naturale della principessa di Monaco

Non è semplice essere la nuora di una delle icone di stile di tutti i tempi come Grace Kelly, ma Charlène ha una bellezza naturale con i suoi capelli biondi e il fisico perfetto e una classe da far invidia. Tutti i segreti di stile e fascino della principessa di Monaco oggi.

 Prima di conquistare il cuore della gente ci ha messo del tempo. Sarà stata colpa del suo stile austero e distaccato, dei ripensamenti prima di convolare a nozze con il Principe Alberto, ma Charlène Wittstock all’inizio non ispirava simpatia. Ma con il tempo si sa le cose cambiano e la ragazza atletica, ex nuotatrice sudafricana dal fisico scolpito, ha dimostrato fascino, bellezza e sensibilità. Hanno cominciato ad apprezzarla i sudditi di Montecarlo, approvando appieno la scelta di Alberto di Monaco che aveva promesso di sposare una donna che somigliasse alla madre Grace Kelly e così è stato. La bella Charléne, infatti, alta, bionda e con gli occhi di ghiaccio, ricorda la bellezza algida e raffinata dell’attrice americana. E l’ha apprezzata il mondo intero,  grazie alla sua classe innata, alle mise eleganti dai colori pastello che spaziano dal bianco al rosa pallido, agli chignon chic e soprattutto per quella sobrietà di stile e riservetezza che talvolta manca alle altre donne di casa Grimaldi.

Vedi anche: Charlene stile da principessa anche con il pancione

Più bella dopo la maternità

Dopo la nascita del due gemellini (Jacques e Gabriella), Charlène è diventata più sorridente, più rilassata, più morbida, mettendo da parte quell’aria austera. Alle mise classiche ed eleganti, dai volumi semplici e lineari, ha abbinato look più easy, come skinny jeans, top in seta, sandali bassi. La scelta dei colori è piuttosto ripetitiva, ma a una bionda raffinata donano i colori chiari. Il bianco è la tonalità preferita, colore che ha scelto in più occasioni ufficiali: dal battesimo alla presentazioni dei gemelli ai sudditi. Ma la bella Charlène è amante anche del rosa chiaro, un colore jolly che esalta la sua dolcezza e al tempo stesso la rende seducente. Gli stilisti preferiti? Giorgio Armani e soprattutto quelli francesi, tra cui Louis Vuitton e Karl Lagerfeld per Chanel.

Capelli e trucco

Una principessa in rosa, non solo per gli abiti ma anche per il make up. Pink è il colore che indossa sulle labbra e  che le addolcisce lo sguardo. Non la vedremo mai con uno smokey eyes carico, ma con un eyeliner leggero,  un ombretto shimmer sulla palpebra mobile, una matita grigia nella rima inferiore e mascara nero. A  un rossetto rosso saturo e carico preferisce un gloss leggero e luminoso, dalle tonalità neutre.  La luminosità è il suo codice distintivo, una pelle liscia e perfetta che trasmette luce ed esalta i suoi lineamenti e gli intensi occhi azzurri.  E i capelli? Biondo è il suo colore naturale e prediletto, in tutti questi anni non lo ha mai cambiato. Le modifiche, sempre molto equilibrate, le abbiamo viste nel taglio, un’alternanza tra il pixie cut e il demi long. Nelle occasioni speciali indossa spesso uno chignon elegante e tirato, in altre circostanza delle onde vintage, un carré destrutturato,  un corto androgino e glamour, caratterizzato da una frangia folta e lunga.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!