Per capelli da fata, arriva il “cowash”

Sta diventando una vera mania tra le appassionate. Si tratta di un sistema assolutamente naturale per lavare i capelli, che li lascia morbidi, puliti e soffici per molti giorni 

Frequenti shampoo a lungo andare possono danneggiare i nostri capelli.  Avere una chioma  lucente, morbida e profumata per noi donne è sinonimo di fascino e puro strumento di seduzione. Immaginate come si possa giocare maliziosamente con una ciocca di capelli crespa e arida? Assolutamente no. Per donare ai nostri capelli un “effetto fata”, basta fare una volta a settimana un conditioner-only wash.
 cowash capelli
Tecnica assolutamente naturale, il cowash consiste nel sostituire al classico shampoo, un balsamo che non contenga siliconi (è più delicato e deterge meglio, basta leggere l’etichetta) con l’aggiunta di qualche ingrediente. In una tazza versate un cucchiaio di zucchero di canna, uno di zucchero bianco e il balsamo, quanto basta per la vostra chioma. Mescolate poco prima di usarlo in modo da non far sciogliere troppo lo zucchero.
Massaggiate il cuoio capelluto e i capelli per lungo tempo (almeno un quarto d’ora) con la maschera fino a quando non “sentite” più lo zucchero e infine, risciacquate abbondantemente. Questo scrub pulisce perfettamente i capelli rendendoli docili al pettine, super profumati e puliti per giorni. Se volete osare, per una chioma ancora più dolce, aggiungete un cucchiaino di miele. Il risultato è assicurato, nessuno saprà resistervi.

Related Posts

Ben tornato!