Haloterapia: il sale, prezioso alleato per la nostra bellezza

Disintossicante per le vie respiratorie e curativo per la pelle. Nei centri benessere è boom delle halo room. Soprannominato dagli antichi l’oro bianco, il sale è un vero toccasana per la nostra salute e la nostra bellezza. Elimina le tossine e riduce i problemi dell’apparato respiratorio come l’asma, le broncopneumopatie croniche ed alcune patologie otorinolaringoiatriche (sinusiti, faringiti croniche)

E non solo. Ottimo per la cura di dermatiti, psoriasi, allergie e intossicazioni. I poteri disintossicanti del sale non sono passati inosservati agli specialisti della bellezza. Infatti, molte Spa si sono attrezzate per offrire ai propri clienti  delle vere e proprie halo room (stanze di sale), ambienti caldi e rilassanti, dotati di suggestivi giochi di luce, studiate appositamente per ricreare le grotte di sale.
Le “stanze di sale” ospitano al massimo 10 persone e 20-30 minuti di trattamento equivalgono a 3 giorni di mare. Appositi generatori aerosol nebulizzano nell’aria il sale  e dopo pochi minuti si ha già la sensazione di stare in riva al mare. La novità assoluta che verrà presentata dai marchi Phytomer e Riverstone nell’ambito della mostra Spa Design di Milano dal 23 al 27 ottobre, è la realizzazione di un percorso unico nel suo genere, un concetto di benessere olistico dove l’acqua e il sale si “fondono” per offrire al cliente tutta l’energia e la positività dei componenti. Il sale prescelto proviene dalle saline siciliane, un’assoluta garanzia.
Per andare oltre la haloterapia, nelle Spa sarà possibile usufruire di una vasta gamma di trattamenti thalasso-estetici per il viso e per il corpo. Sostanze del tutto naturali ricche di oligoelementi amici della bellezza. Maschere, fanghi d’alga, cocoon di vapore, massaggi rilassanti avvolti dal profumo dei benefici vapori aromatici. Ad esempio nella cabina Rugiada Marina il corpo viene rimineralizzato. Il cliente è disteso sul lettino mentre una rivitalizzante acqua di mare tiepida viene ridotta in micro gocce (in gergo brumizzata) sul corpo e assorbita per inalazione. Per gli affezionati della sauna niente paura. Nella Mineral-Bio Sauna le pareti sono di sale marino. In questo modo i sali minerali persi con la sudorazione vengono “rimpiazzati” grazie agli oligoelementi rilasciati dalle pareti fatte di sale.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!