Backstage alta moda P/E 2015. Ecco i migliori

Vestiti si,  ma trucco e capelli fanno il resto.  Ecco la nostra selezione dai backstage delle sfilate Alta moda primavera estate 2015  di Parigi. Cominciamo con Armani Privé che fessteggia 10 anni della collezione couture con una sfilata che trae ispirazione dalla pianta di bamboo, da qui lidea di Odile Gilbert che per l’acconciatura ha scelto una coda di cavallo bassa e impeccabile, mentre Linda Cantello ha creato un make up grafico in oro e coloro azzurro cielo.

Sobrio è è il make up di Christian Dior Haute Couture creato da Peter Philips, pelle perfetta niente mascara e labbra con un velo di gloss appena rosato. Focus sui capelli, anche qui coda di cavallo elegante e futuristica che Guido Palau ha creato con estension accuratamente abbinate al colore dei capelli delle modelle e  attaccate  con cerchio metallico.  Una perfetta acconciatura alta moda, elegante e ideale  anche per una sposa.

Giambattista Valli – Val Garland ha dato alle modelle di Valli  , una carnagione impeccabile, occhi sfumati in argento e sopracciglia ordinate, mentre  Orlando Pita ha optato per una coda bassa e come accessorio per i capelli ha scelto una fascia con veletta sul viso.

Decisamente più forte il make up scelto da McGrath per Atelier Versace che ha portato in passerella una serie di abiti mozzafiato che esaltano le curve femminili. Make up  grafico nero e in versione blu per dare completare il lokk con uno sguardo felino. Semplici invece le acconciature di Guido Palau ma estremamente femminili, riga al centro capelli lisci  ma con onde naturali.

Per la  sfilata di Valentino Guido Palau a creato una classica Halo braid, una treccia dallo stile romantico e come accessori fiori freschi tra i capelli per andare incontro al romanticismo di tutta la collezione, anche il trucco di Path McGrath è delicato, guancia appena rosate sopracciglia quasi naturali  e  trucco minimal sugli occhi.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!