Kate a seno nudo: denuncia penale contro media e fotografi

Le foto in topless di kate Middleton sbattute sulle prime pagine di giornali scandalistici finiscono in una seconda denuncia penale contro i fotografi che hanno scattato le immagini , mentre la coppia reale era in vacanza, e contro i media che hanno pubblicato le foto.

Kate Middleton

L’ira della casa reale inglese prima contro il magazine Closer di Mondadori e poi successivamente anche contro Berlusconi ed il gruppo Mondadori, è già stata oggetto di una prima udienza civile ieri in Francia , la cui decisione del giudice è attesa per oggi.

Le foto a seno nudo di Kate, con William che le spalma la crema solare sulla schiena, hanno violato un “momento profondamente intimo” della loro vita di coppia, che non può avere spazio sulla copertina di un magazine”, ha detto il legale della coppia reale.

La famiglia reale con questa denuncia penale è determinata ad andare avanti per difendere la propria privacy e far sparire le foto da carta e internet oltre a danni ed interessi.

La vicenda assume sempre di più aspetti diplomatici, e vedrà coinvolto probabilmente il gruppo Mondadori in quanto il settimanale di gossip “Chi” senza alcun riguardo considerando la duchessa di Cambridge alla medesima stregua di una velina o di Raffaella Fico che si vende la pancia, ha pubblicato uno speciale di 26 pagine con il titolo in copertina “La regina è nuda”, dimenticandosi che  Kate Middleton come dichiarato da Maurizio Merlo, firma della Repubblica in un botta e risposta con Marina Berlusconi , ” la duchessa non è solo una giovane donna ma un’istituzione, la storia di una patria austera ” scrive Merlo. Come dargli torto?

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!