Italia maltempo: vittime e disastri. Le previsioni

L’ondata di maltempo che  ha colpito l’Italia ha causato vittime e disastri, la Toscana è la regione dove i  danni sono notevoli. E le previsioni non sono buone.

maltempo in toscana

Era previsto che tornasse il freddo e il maltempo,  ma la violenza dei forti venti  nella penisola ha causato vittime disatri e disagi, la regione più colpita è la Toscana dove ci sono vittime, anche ad Urbino una donna è rimasta uccisa a causa di un’albero che la forza del vento ha sradicato. Un vittima anche a Milano.  Abruzzo, Marche Umbria, Liguria, Sardegna e Trentino tutte colpite da raffiche di venti forti. Vento forte anche a roma dove stamane la città è andata letteralmente in tilt a causa della pioggie e di alberi caduti.,  ma le raffiche  di vento continuano a soffiare anche se la capitale si svegliata con il sole.

Le previsioni

Le previsioni degli esperti non promettono nulla di buono, il maltempo dovrebbe durare fino al fine settimana e la Protezione Civile ha emesso una nuova allerta meteo per venerdi 6 marzo su buona parte della penisola ,  dove sono previste raffiche di venti forti piogge e mareggiate. Tra le regioni a rischio dalle Marche fino alla Calabria e alle isole maggiori. Il freddo sarà intenso  ed è prevista  neve a bassa quota. Le pessime condizioni meterologiche continueranno anche  nel  fine settimana al Centro Sud della nostra penisola, mentre nel Nord Italia ci dovrebbero essere le prime schiarite e tempo buono.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!