Elezioni settembre 2020: 7 regioni e 50 candidati

Elezioni a settembre sono 7 le regioni al voto. Scopriamo chi sono i candidati e i sondaggi per le prossime elezioni.

Elezioni regionali, l’appuntamento per decidere i nuovi governatori in diverse regioni italiane è fissato per domenica 20 e lunedì 21 settembre 2020. In queste date si voterà anche per il referendum sul taglio dei parlamentari. Tutto questo ha generato anche slittamenti della data di inizio scuola in alcune regioni.

Vediamo allora quali e quanti sono i candidati che si contendono la guida delle 7 regioni italiane chiamate al voto.

Elezioni regionali: le regioni in cui si vota

Le seguenti 7 regioni a settembre voteranno per le elezioni regionali:

  • Veneto
  • Toscana
  • Marche
  • Liguria
  • Campania
  • Puglia
  • Valle D’Aosta.

Scopriamo allora chi sono i candidati di ogni singola regione e quali sono le ultime notizie che riguardano il territorio.

Vedi anche: Quanti sono i partiti in Italia

Veneto, candidati e sondaggi elezioni

In Veneto i candidati alle prossime elezioni sono 9:

  • Luca Zaia (centrodestra)
  • Arturo Lorenzoni (centrosinistra)
  • Enrico Cappelletti (Movimento 5 stelle)
  • Daniela Sbrollini (Italia Viva)
  • Paolo Benvegnù (Partito comunista)
  • Antonio Guadagnini (indipendente)
  • Simonetta Rubinato (indipendente)
  • Paolo Girotto (indipendente)
  • Patrizia Bartelle (indipendente)

Tuttavia i sondaggi in questa regione, non lasciano molti dubbi sul possibile esito. Infatti, il governatore uscente Luca Zaia gode di oltre il 70% delle intenzioni di voto dei veneti. Quindi si avvia verso la riconferma.

Vedi anche: Elezioni settembre 2020 i candidati che hanno già vinto

Elezioni settembre 2020 Toscana, candidati e sondaggi

La Toscana è l’unica regione in cui potrebbe esserci un ballottaggio. Infatti, qualora nessuno dei candidati non superasse il 40% dei voti al primo turno, ce ne sarebbe un secondo con i primi 2 classificati. In Toscana i candidati sono 8:

  • Eugenio Giani (centrosinistra)
  • Susanna Ceccardi (centrodestra)
  • Irene Galletti (Movimento 5 stelle)
  • Marco Barzanti (partito comunista)
  • Salvatore Catello (indipendente)
  • Tommaso Fattori (indipendente)
  • Roberto Salvini (indipendente)
  • Tiziana Vigni (indipendente)

Stando ai sondaggi regionali si profila un testa a testa fra la Ceccardi e Giani. Tuttavia la candidata del centrodestra sembra leggermente favorita.

Elezioni 2020 Marche, i candidati

Sono 8 i candidati che puntano a diventare governatore nelle Marche:

  • Francesco Acquaroli (centrodestra)
  • Maurizio Mangialardi (centrosinistra)
  • Gian Mario Mercorelli (Movimento 5 stelle)
  • Fabio Pasquinelli (partito comunista)
  • Roberto Mancini (indipendente)
  • Sabrina Banzato (indipendente)
  • Alessandra Contigiani (indipendente)
  • Roberto Mancini (indipendente)

Secondo gli ultimi sondaggi il candidato favorito è Acquaroli. Infatti, egli dispone di oltre il 50% delle intenzioni di voto indicate dai marchigiani.

Elezioni regionali in Liguria

I candidati nelle elezioni della Liguria sono addirittura 10. Ecco di chi si tratta:

  • Giovanni Toti (centrodestra)
  • Ferruccio Sansa (centrosinistra e Movimento 5 stelle)
  • Aristide Massardo (Italia Viva)
  • Carlo Carpi (indipendente)
  • Marika Cassimatis (indipendente)
  • Davide Visigalli (indipendente)
  • Giacomo Chiappori (indipendente)
  • Riccardo Benetti (indipendente)
  • Alice Salvatore (indipendente)
  • Gaetano Russo (popolo della famiglia)

In questo caso il presidente uscente, Giovanni Toti, dovrebbe vincere senza troppe difficoltà. Infatti,  le intenzioni di voto espresse dai liguri lo danno al 60% delle preferenze.

Campania: elezioni 2020 e rinvio inizio scuola

Le elezioni in Campania hanno causato il rinvio dell’inizio dell’anno scolastico dopo il voto. In particolare al 24 settembre. Infatti, l’attuale governatore in carica De Luca, ha deciso per lo slittamento della data inizialmente prevista.

Ecco i 7 candidati alla guida della regione:

  • Vincenzo De Luca (centrosinistra)
  • Stefano Caldoro (centrodestra)
  • Valeria Ciarambino (Movimento 5 Stelle)
  • Giuseppe Cirillo (indipendente)
  • Luca Saltalamacchia (indipendente)
  • Giuliano Granato (Potere al popolo)
  • Sergio Angrisano (indipendente)

Il presidente uscente De Luca gode di ampio vantaggio rispetto agli avversari (circa 30% in più), stando agli ultimi sondaggi. Quindi dovrebbe essere confermato.

Elezioni 2020 in Puglia, candidati e sondaggi

Nella regione Puglia sono 8 i candidati:

  • Michele Emiliano (centrosinistra)
  • Raffaele Fitto (centrodestra)
  • Antonella Laricchia (Movimento 5 stelle)
  • Ivan Scalfarotto (Italia Viva)
  • Mario Conca (indipendente)
  • Pierfranco Bruni (indipendente)
  • Nicola Cesaria (indipendente)
  • Andrea D’Agosto (indipendente)

Situazione in bilico secondo i recenti sondaggi su queste elezioni regionali. Insomma si profila un testa a testa fra Emiliano e Fitto. Tuttavia, il candidato del centrodestra appare leggermente in vantaggio.

Valle D’Aosta, elezioni consiglio regionale 2020

Infine, anche la Valle D’Aosta è chiamata al voto. Però in questo caso non verrà eletto un governatore. Infatti, la legge elettorale di questa regione non lo prevede. Invece è prevista la nomina di un nuovo consiglio regionale. A tal proposito sono 12 le liste ammesse alle regionali di settembre.

E’ davvero tutto per quanto riguarda le ultime notizie sui candidati in corsa per le prossime elezioni. Le regioni votanti sono 7, tuttavia i candidati sono molti di più. Inoltre, in alcuni casi, le elezioni hanno determinato l’inizio posticipato del nuovo anno scolastico.

Vedi anche: Elezioni le regioni che haanno rinviato l’apertura scuola

Related Posts

Ben tornato!