Mitt Romney e la gaffe mostrusa che offende gli americani

Mitt_Romney_
Mitt Romney candidato repubblicano per le elezioni Usa ha fatto una mostruosa gaffe che secondo un analista di Bloomberg potrebbe costargli le elezioni. Il candidato repubblicano ha offeso il 47% degli americani durante una cena di raccolta fondi a porte chiuse, peccato per lui che qualcuno ha un rubato un video e lo ha postato sul sito progressista Mother Jones .

”C’e’ un 47% di americani che votano Obama, che sono con lui a prescindere – dichiara Romney nel filmato – che dipendono totalmente dal governo, pensano di essere vittime, pensano che il governo abbia la responsabilita’ di dare loro il diritto alla sanita’, al cibo, alla casa. Sono persone che non pagano le tasse sulle entrate. Il mio compito non puo’ essere quello di preoccuparmi di loro, non li convincero’ mai di assumersi le loro responsabilita’ personali e prendersi cura di loro stessi”. E continua dichiarando che ”il suo lavoro non e’ certo preoccuparsi di questa gente”

Il sito Mother Jones, cliccatissimo titola nella sua Home page: ”Romney il miliardario dice ai suoi simili cosa realmente pensa degli elettori di Obama”. La notizia è in testa a ogni sito web dei media americani. Il New York Times titola: ”Romney chiama il 47% dei votanti obamiani dipendenti dal governo”. Il Washington Post, ”Video rubato rivela frasi brutali”. Huffington Post: ”Non s’e’ nemmeno scusato”. La rete tv Abc: ”Romney conferma le sue frasi sugli elettori di Obama”. La Cnn: ”Per Romney il 47% sono vittime”. Politico.com: ”Mitt difende i video”. Infine Buzzfeed che ha rilanciato al grande pubblico della rete lo scoop on-line, titola: ”Incontra il vero Mitt Romney”.

Certo Mitt Romney che è imbottito di soldi ha un concetto di America tutto suo, un paese fatto solo di ricchi.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!