Crolla il palco di Jovanotti,muore un giovane operaio

a39351b497f97175ed5039e4fff2851b

E’ di un operaio morto, sei feriti gravi , il bilancio definitivo del crollo del palco all’interno del Palasport di Trieste, che i lavoratori stavano allestendo per il concerto di Jovanotti. L’esibizione del cantante prevista per questa sera alle 21:15 è stata annullata.
Secondo una prima ricostruzione, l’impalcatura è crollata accartocciandosi letteralmente su sé stessa e intrappolando tra i tubi di acciaio alcuni degli operai che erano al lavoro per dare gli ultimi ritocchi al palco. Sul posto si trovano la polizia, gli operatori del 118 e i vigili del fuoco che stanno verificando la dinamica del crollo della struttura.
Jovanotti affida a Twitter il ricordo del giovane operaio deceduto : “Il mio dolore è rivolto a Francesco Pinna, studente e lavoratore la cui vita si è fermata oggi nell’incidente che ha travolto la mia squadra”.
”Questa tragedia – scrive il cantante – mi toglie il fiato e mi colpisce profondamente. Un tour è una famiglia e si lavora per portare in scena la vita e la gioia. I ragazzi rimesti feriti sono lavoratori specializzati che amano quello che fanno restando nell’ombra. Sono con voi,vi voglio bene. Sono con la famiglia di Francesco Pinna e con i suoi amici. Il mio cuore è pieno di dolore”.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!