Sesto San Giovanni – Fotografo condannato a 6 anni per stalking

PistochiniIl reato di stalking ormai è perseguito sempre più con maggior efficacia nelle aule giudiziarie italiane da quando nell’aprile del 2009 ne è stata formulata la previsione. A farne le spese è stato un fotografo 47enne di Sesto San Giovanni che è stato condannato dal Tribunale di Monza a scontare 6 anni di reclusione per i reati di estorsione, sequestro di persona, stalking e lesioni personali. La vittima, una infermiera di 39 anni, ex fidanzata del fotografo, ha subito percosse, minacce, pedinamenti, persecuzioni e ricatti per mesi.  È stata anche spinta, con la forza della paura, a versare ingenti somme al suo ex compagno nella speranza di placarlo, fino a che si è risolta a denunciarlo alle forze dell’ordine.
A fine marzo scorso, l’uomo è stato arrestato e ha beneficiato, subito dopo degli arresti domiciliari. La condotta persecutoria non si è però fermata e l’uomo ha continuato a seguire la ex, a farle trovare biglietti sul parabrezza dell’auto, a contattare suoi conoscenti via facebook per avere informazioni su di lei.
A metà luglio è quindi tornato in carcere dove è tuttora in ragione della sentenza di condanna.
L’avv. Alessandro Pistochini, di Milano, legale della vittima, ha dichiarato: «in un momento di accanimento mediatico in cui i giudici sono tacciati di essere sordi alla richiesta di garanzia ed effettività della pena, questa sentenza costituisce un chiaro esempio di risposta efficace a un fenomeno sociale dilagante, che ormai ha assunto tutti i tratti di una patologia delle relazioni che affligge il nostro tempo». Aggiunge Pistochini: «Questa pronuncia invia un messaggio positivo a tutte quelle donne ancora intrappolate dalla paura e le invita a reagire nei confronti dei loro carnefici. Avvocati e magistrati devono affrontare con cautela queste fattispecie, per poter distinguere, nella protezione preventiva delle vittime, quasi sempre donne, i casi meritevoli di tutela dalle indebite strumentalizzazioni che sono tipiche nei rapporti di coppia in crisi».

16 febbraio 2011

Vedi anche: Coppia in crisi, fine matrimonio: i segnali

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!