Putin in Tv:” A kiev un colpo di stato”ma gli Usa minacciano sanzioni

 crisi UcrainaIl presidente russo Putin in una conferenza stampa ha dichiarato che in Ucraina sarebbe avvenuto un colpo di stato, ma al momento non c’è necessità di inviare le truppe russe in Ucraina anche se resta la possibilità che ciò avvenga. Per quanto riguarda il G8 Vladimir Putin ha così commentato: “Noi siamo pronti, ma se i nostri partner non vogliono venire non vengano

Nel frattempo è uscita una nota da parte dell‘Ad di Gazprom gigante russo del gas che recita quanto segue: “la Russia dal prossimo aprile cancellerà lo sconto applicato all’Ucraina“. Cosa che comporterebbe un’ ulteriore aggravio alla già fragile economia ucraina dipendente da Russia per il gas

Stati Uniti

Gli usa invece hanno annunciato aiuti all’Ucraina per un miliardo di dollari ed hanno sospeso tutti i legami militari e le trattative in corso per aumentare gli scambi commerciali con la Russia. Permane pertanto la linea dura.

 L’Europa

In Europa invece Italia e Germania cercano di non interrompere il dialogo con la Russia, mentre Francia Gran Bretagna Polonia e Paesi Baltici sono per la linea dura

Le borse

Dopo il tonfo di ieri le borse europee in particolar modo la borsa russa che aveva sul terreno un crollo del – 10,7% sono rimbalzate. A Milano l’indice Ftse Mib ha chiuso con un aumento del 3,62% .partenza positiva anche per Wall Street

Vedi anche: Crimea occupata dai russi

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!