Milano-Domenica senza traffico

Emergenza Smog

29 gennaio 2010

In città potranno circolare solo veicoli a impatto zero. Via libera ai mezzi a metano, gpl ed elettrici. Il blocco del traffico sarà attuato dalle 10 alle 18 , e per agevolare gli spostamenti dei cittadini in conseguenza al blocco della circolazione del traffico privato –  stabilito per domenica 31 gennaio nella fascia oraria compresa tra le 10 e le 18 – Atm ha predisposto un potenziamento straordinario del servizio sia per il trasporto di superficie sia per quello metropolitano.

In particolare, il servizio sulle tre linee della metropolitana milanese verrà potenziato con l’inserimento in linea di 21 treni straordinari che consentiranno di aumentare le corse fino al 50 per cento nell’ora di punta pomeridiana rispetto alla consueta programmazione domenicale.

In superficie saranno 120 i mezzi aggiuntivi in circolazione sulle principali linee di bus, tram e filobus per offrire ai passeggeri 1900 corse in più. Da ricordare la possibilità di utilizzare i parcheggi di corrispondenza con la rete metropolitana che consentono di arrivare al confine con l’area comunale e procedere con i mezzi pubblici. Per facilitare l’interscambio con la rete del trasporto pubblico ci si potrà rivolgere al personale Atm che sarà presente in questi parcheggi proprio per assistere i passeggeri e rendere disponibili in maniera immediata i titoli di viaggio. Infine, per gli spostamenti in città è possibile utilizzare il servizio di condivisione della bicicletta BikeMi accessibile anche con abbonamento giornaliero al prezzo di 2,50 euro.

Nella giornata di domenica tutte le attività di gestione del servizio saranno potenziate per assicurare la continua ridistribuzione delle oltre 1400 biciclette nelle 100 stazioni e garantire il funzionamento ottimale del bike sharing durante tutto l’arco della giornata. Maggiori dettagli sulle linee oggetto del potenziamento saranno disponibili da domani sul sito internet www.atm-mi.it e al numero verde 800.80.81.81.

 

Related Posts

Ben tornato!