Caos nel nuoto, Orsi e dotti contro Magnini. “Lui ha sbagliato”

Nuoto Londra 2012, le polemiche: Dotti e Marco Orsi contro Magnini. Caos totale nella squadra nuoto Italia.

nuoto londra 2012

‘Filippo ha sbagliato, non doveva fare cosi: e’ un campione e il capitano, serviva tranquillita’.
C’e’ chi pensa solo ai cavoli propri.(L’allusione sembra essere diretta a Magnini e Pellegrini). Il clima e’ irrespirabile’. Così Marco Orsi, attacca Filippo Magnini dopo l’eliminazione nelle batterie dei 50 che dopo il flop nei 100, aveva sparato a zero su tutti. ‘Non si fa cosi’ – dice Orsi – sono furioso, non possono fare audience con queste cavolate e poi ci rimettiamo tutti’.

Mentre Dotti dichiara: “Io ho cercato di isolarmi il più possibile, mi rifugiavo in camera di Rossella (Fiamingo, la fidanzata schermitrice)  Non siamo spensierati come l’anno scorso, non nego che la tensione c’é”. “C’é stato un confronto con Filippo – dice Dotto, che invece è riuscito a passare in semifinale nei 50 – e lui si è difeso dicendo che non aveva detto le cose che erano state riportate (“L’Italia ha sbagliato tutto” ). Ma dopo le gare a caldo si possono dire cazzate…Ora è il momento di stare uniti.

Le polemiche sono campate in aria: non mi piace che si siano lanciate accuse così, puntato il dito sull’allenatore: Rossetto è un tecnico di caratura internazionale, con lui Filippo ha vinto un mondiale. Io ci ho già parlato con l’allenatore e abbiamo buttato giù un programma per il prossimo anno: più gare per avvicinarmi a quello che fanno tutti gli altri velocisti”

Insomma il nuoto italiano tra polemiche e gossip a Londra 2012 è un buco nell’acqua.

Vedi anche: Italia femminile di pallanuoto campione in Europa

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!