Fuori onda di Sarkozy: ‘Merkel ci porta verso la catastrofe’

Sarkozy-1-12-2011

Che spesso gli atteggiamenti concilianti e i grandi sorrisi tra premier siano solo un atteggiamento di facciata rispetto a quello che realmente avviene dietro le quinte è risaputo, meno conosciuti i giudizi che ognuno di loro nutre intimamente nei confronti dell’altro. Ma spesso, a darci un’idea di quest’ultimo aspetto, sono gli incidenti di percorso che capitano ai leader quando magari parlano fuori onda, in una società come la nostra, dove telecamere e microfoni, soprattutto in un vertice europeo e, soprattutto in questo periodo si annidano in ogni dove. “Merkel ci crea un gran casino in Europa. Diventa complicato. Ci sta facendo correre verso la catastrofe”: queste sono le parole – rigorosamente fuori onda – pronunciate lo scorso 24 novembre dal presidente francese Nicolas Sarkozy, al termine dell’incontro a Strasburgo con il cancelliere tedesco Angela Merkel e con il presidente del consiglio Mario Monti, secondo quanto si legge oggi sul settimanale satirico Le Canard Enchainé, sempre molto ben informato sui retroscena dell’Eliseo.

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!