Al via la nona edizione di Più Libri Più Liberi

piulibriaperturaApre le porte domani e continua fino all’8 dicembre Più libri più liberi, la Fiera nazionale della piccola e media editoria, fortunatissimo appuntamento che si tiene a Roma presso il Palazzo dei Congressi dell’EUR.  Più libri più liberi è un’occasione speciale per gli amanti della lettura che negli stand della Fiera possono trovare oltre 16.000 titoli in esposizione, presentati da 430 case editrici indipendenti. Anche quest’anno sono tante le novità e gli eventi: tra gli ospiti Margherita Hack, Luis Sepulveda e Sandro Veronesi. Per ricordare Elvira Sellerio, leggendaria figura dell’editoria italiana scomparsa la scorsa estate, si ritroveranno alcuni autori che hanno lavorato con lei, tra cui Andrea Camilleri e Adriano Sofri. L’autrice del best seller L’eleganza del riccio, Muriel Barbery, presenterà il libro La ragazza di Berlino della tedesca Anne Wiazemsky, figura di spicco della narrativa europea. Un libro può segnare un percorso di vita e produrre inattese alchimie come quella fra Lucio Dalla e il filosofo Vito Mancuso grazie al saggio La vita autentica, in Fiera nella versione audiolibro. Uno spettacolo ha certamente cambiato la vita di Giulio Cavalli, il coraggioso attore nel mirino della mafia per averne denunciato gli sporchi affari nel monologo A cento passi dal Duomo di Milano, ora divenuto un libro. Luoghi simboli di cultura, di storia, di introspezione: dall’originale Guida alla Parigi ribelle, excursus nelle vicende e nei personaggi che hanno animato la capitale francese, presentato in Fiera da Serena Dandini e Miriam Mafai, al Sentiero degli Dei che unisce Firenze e Bologna, percorso e raccontato da Wu Ming 2. David Riondino e Stefano Benni interpreteranno a due voci l’esilarante racconto Pronto Soccorso e Beauty Case in una lettura-spettacolo tra musica e comicità. Ancora comicità nell’appuntamento con Faso, bassista di Elio e le Storie Tese, che presenterà la raccolta di poesie e aforismi Il visone ha una faccia enorme. Non mancheranno spazi per riflettere sul futuro dei libri: dagli ebook al web e i social network. Grande attenzione anche per i piccoli lettori con oltre 400 mq dedicati a loro e quasi 50 appuntamenti tra presentazioni, laboratori didattici e spettacoli, centinaia di libri nella bibliolibreria ragazzi. Nuovissima anche la rassegna cinematografica Editori in bianco e nero, dedicata alla storia dell’editoria italiana. Naturalmente la Fiera è anche un’ottima occasione per fare i regali di Natale, scovando libri curiosi, rari e sorprendenti. Per consultare il programma completo, gli orari e i biglietti è possibile collegarsi al sito www.piulibripiuliberi.it

di Chiara Calpini

Foto: Matteo Mignani

3 dicembre 2010

Related Posts

Ben tornato!