Roma: ancora violenze sessuali. Violentata una donna nel parco

parcocentocelle2
Roma diventa una città sempre più violenta, a testimoniarlo è l’ennesimo episodio di violenza sessuale successo nella zona di Torpignattara . Una donna di 4o anni madre di tre figli è stata violentata nella serata di ieri da un giovane nordafricano di 24 anni.

La donna che si trovava seduta su una panchina è stata avvicinata dal giovane che ha iniziato ad importunarla, nonostante sia la donna abbia reagito chiedendogli di allontanarsi, il nordafricano gli ha offerto del denaro in cambio di prestazioni sessuali

La donna ha rifiutato, ma il giovane non si è dato per vinto e con la forza l’ha aggredita e costretta comunque ad avere un rapporto sessuale e  dopo averla stuprata le ha rubato la borsa.

La vittima è riuscita a chiamare il 113 seguendo con lo sguardo l’uomo che fuggiva, ma il tempestivo intervento di una delle pattuglie del reparto volanti del commissariato del quartiere Prenestino , è servito a bloccare l’uomo, già noto alle forze dell’ordine, ed arrestarlo per violenza sessuale e rapina.

L’intervento di Alemanno

Sul fatto è intervenuto il sindaco di Roma Gianni Alemanno che ha dichiarato:

, ”è una violenza particolarmente odiosa, perché è stata condotta a danno di una donna, madre di tre figli, in forte stato di disagio. Mi auguro che nei confronti dell’emigrato magrebino, che prima ha tentato di circuire la donna e poi l’ha violentata, siano applicate delle pene esemplari. Siamo di fronte ad un delinquente che, non solo tradisce l’accoglienza che gli offre il nostro Paese, ma che abusa di una persona totalmente indifesa”.

Belle parole , ma restano solo parole i fatti sono comunque sotto gli occhi di tutti i romani. Roma Capitale oltre ad essere sporca in alcune zone ,è una città sempre più violenta, e contro la violenza occorre la prevenzione non le parole.

Related Posts

Ben tornato!