E’ bella e sembra una star, ma forse è una potente criminale

Ricorda Kim Kardashian, anche fisicamente, e come lei posta le sue foto su Instagram. Ma Claudia Ochoa Félix è considerata la spietata regina dei Los Ántrax, uno dei più temuti squadroni della droga del Messico. Sarà vero?

Claudia Ochoa Félix

Claudia Ochoa Félix  foto TwitterLa somiglianza con Kim Kardashian non è solo fisica. Come la compagna di Kanye West, anche Claudia Ochoa Félix ama mostrarsi mentre sale e scende dalle piscine, autoscatti allo specchio con mise non sempre molto eleganti, gioielli, soldi, molti soldi, e – a differenza della Kardashian – ogni tanto spunta fuori anche qualche pistola o perfino una mitragliatrice. Attrezzi del mestiere, a quanto pare.

Perché la ragazza, 27 anni, è indicata dalla stampa messicana come il nuovo capo dei Los Ántrax, temuto squadrone del cartello di Sinaloa, uno dei più importanti gruppi narcos.

 

Il suo compagno era un capo della droga

Ufficialmente non è accusata di nulla, ma le voci sono ormai insistenti. Claudia Ochoa Félix avrebbe preso il posto di quello che è stato per anni il suo amante, Chino Antrax, vero nome José Rodrigo Aréchiga Gamboa, ex boss dei Los Ántrax, catturato in Olanda anche grazie alle foto che metteva su Instagram utilizzate dalla polizia per rintracciarlo.

La voglia di mostrarsi e di condividere le loro vite fuorilegge e, diciamolo, un po’ tamarre, è risultata fatale per il suo ex compagno (dal quale, si dice, abbia avuto anche dei figli), ma il vizietto del social network è irresistibile anche per questa nuova imperatrice della droga. Nuda ricoperta di banconote, super fashion mentre fa shopping con un’amica, in tacchi e minigonna e pochi passi da un giaguaro: sono solo alcune delle tante foto apparse su Instagram.

claudia Ocha TwitterE’ davvero una criminale o ha solo voglia di apparire?

Ma c’è anche chi dubita che la giovane sia veramente la spietata boss che sembra o che vuole sembrare.

Su Ask.fm è lei stessa a sostenere di non avere niente a che fare con i narcos, mentre su Twitter minaccia di diffamazione i media messicani che la ritraggono come una potente criminale. Alcuni dei siti più affidabili sui temi narcos ricordano che non c’è nessuna indagine contro di lei, e la cosa sarebbe strana, dato che i criminali messicani non ci vanno leggeri ed essere a capo di un gruppo del genere vuol dire comandare decine di aggressioni e omicidi.

Da parte sua Claudia per il momento si gode la notorietà ma non spiega come mai appaia con AK-47, soldi e macchine lussuose. Sono i suoi 15 minuti di celebrità o la formosa Claudia è davvero la nuova imperatrice della droga?

 

Foto: Twitter

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!