Brasile: un paese sotto shock

Dopo la pesante sconfitta contro la Germania il brasile è sotto shock, ora  la Rousseff teme per le presidenziali di ottobre.

brasile fan dispperata dopo la sconfitta con la germania

Non è stata solo una sconfitta quella subita dalla squadra di calcio del Brasile  contro la Germania ai mondiali   ma una vera umiliazione per il paese. Così in queste ore e dopo la partita il popolo brasiliano sta vivendo quella che è stata  definita dai media brasiliani  una”storica umiliazione”  A nulla è valso l’invito  al popolo della presidente Dilma Rousseff a riprendersi e andare avanti, anzi  da quanto sembra ora la Rousseff teme che questa sconfitta subita possa incidere negativamente sulle prossime elezioni presidenziali che si terranno in ottobre e che possa  influenzare la non semplice situazione economica del paese.  Ma i brasiliani stanno male si sentono umiliati  il calcio e la Selecao per loro significano molto  e nessuno si aspettava che il sogno della coppa del mondo a casa loro  si spegnesse brutalmente.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!