Home»Amore & sesso»Vita di coppia»Come dovrebbe essere il tuo ragazzo: non troppo macho ma non troppo femminuccia

Come dovrebbe essere il tuo ragazzo: non troppo macho ma non troppo femminuccia

2
Shares
Pinterest Google+

Gli uomini delle nuove generazioni sono sempre più attenti alla propria immagine, al proprio look, insomma, a se stessi. Ma in tutto questo narcisismo trovano spazio per onorare e celebrare la propria donna? Vediamo come dovrebbe essere il fidanzato perfetto in 10 punti.

 David-Beckham-Parigi

Alle donne piace avere al proprio fianco un compagno forte e di carattere, ma senza esagerare con il machismo. E lungi da qualsiasi donna avere come fidanzato un pargoletto infantile che preferisce farsi cucinare il pranzo dalla mamma che prepararselo da sé. Qual è quindi la ricetta perfetta per un uomo come si deve? Come al solito si tratta di trovare una via di mezzo. Ecco le caratteristiche che l’uomo giusto dovrebbe avere in 10 punti.

Vedi anche: Come capisco se è interessato a me. Da questi 5 semplici segnali

1. Non è un ragazzo cattivo, un bravo ragazzo, e nemmeno un ragazzo: è un uomo.

Principe Harry LOndra
Non c’è nulla di peggio che avere come fidanzato un ragazzo immaturo che vede nella propria compagna la propria madre. In una coppia, i ruoli devono essere pari. Quindi bando a comportamenti infantili, e benvenuti comportamenti maturi.

2. Ha cura per se stesso ma non si depila le sopracciglia.

John Varvatos  uomo ss 17
Un’ottima igiene è uno dei tanti elementi importanti che rendono un uomo affascinante. Ma troppa attenzione per il proprio corpo può diventare ridicola. Se vedete che il vostro fidanzato ama l’estetista quanto voi, se non di più, pensate bene a cosa state facendo. Nessuno vuole un compagno che abbia le unghie più curate delle vostre.

3. Gli piace vestirsi con eleganza ma non deve passare più tempo allo specchio della sua ragazza.

Jared Leto
Sapersi vestire con gusto aiuta a fare colpo sulle signore, ma esagerare con l’attenzione per abiti e scarpe da parte di un uomo annoia certamente una donna. E in più, così facendo un ragazzo rischia di sembrare anche superficiale. D’altronde, è sempre meglio la sostanza dell’apparenza.

4. E’ educato e cordiale, ma senza essere ruffiano.

Monaco Albert Charlene giugno 2016
La gentilezza e la buona educazione devono essere un must in un uomo. Essere accompagnate un cavernicolo che tratta tutti rudemente e non fa altro che battute volgari è davvero fastidioso. Ma la cordialità a volte può risultare davvero affettata. Quindi cortesia sì, ma senza diventare melensi o leccapiedi.

5.Quando bisogna prendere una decisione, consulta la propria partner ma ha il polso fermo.

Felipe Letizia Spagna
I machi prepotenti che pensano di sapere tutto sono uno dei flagelli di questa società. Se gli uomini si abituassero ad essere più flessibili e a dare peso anche alle opinioni degli altri, ci sarebbero sicuramente meno problemi. Allo stesso tempo, essere burattini nelle mani della compagna è una delle caratteristiche più ammazza-fascino in assoluto.

6. Spesso riserva alla propria compagna qualche sorpresa per farla rilassare dopo una giornata faticosa.
La generosità e l’attenzione per la propria partner sono elementi importanti che devono albergare costantemente nello spirito di un uomo. Chi non è in grado di percepire se la propria compagna è stanca e nervosa non è un buon partner. Essere sensibili e fare in modo che la propria partner si senta al sicuro e rilassata dopo giornate difficili conquisterà il cuore di ogni donna.

Vedi anche: 7 cose che un uomo fa se è interessato a te

7. Il suo lavoro e la sua donna hanno la medesima importanza.

 Cannes Film Festival Clooney Amal
Consacrare la propria vita alla carriera può essere una decisione comprensibile, ma quando si sceglie di fare coppia con qualcuno, bisogna capire che carriera e amore sono pari. Arrivismo e ambizione vanno bene se un uomo è single e non ha nessun interesse per gli altri se non se stesso. Amare il proprio lavoro ma allo stesso tempo non dimenticarsi di chi si ha intorno è invece un atteggiamento molto più saggio.

8. Non si comporta come un padre o un salvatore, ma come un compagno.
Essere machi non significa solo comportarsi da trogloditi maleducati, ma anche assumere atteggiamenti che tradizionalmente vogliono l’uomo superiore alla donna. Fare da padre o da protettore alla propria compagna non è sexy, anzi, crea pericolose dinamiche che a lungo andare possono logorare un rapporto. Le donne sono creature forti e indipendenti che amano avare al proprio fianco un pari, non un genitore o altro.

9. Dà importanza alla sua famiglia, ma non è un mammone.
Un uomo che ha rispetto per la propria famiglia dà prova di avere un animo sereno e risolto. Ma uno dei problemi più diffusi tra gli italiani è quello di rivolgersi alla propria mamma appena si verifica un problema. Onorare i genitori è nobile ed intelligente, ma una volta entrati nell’età adulta, gli uomini devono essere indipendenti e prepararsi ad affrontare la vita senza sentire il bisogno di tornare dalla mamma ogni volta che si ha un raffreddore.

10. Vuole entrare nel letto delle donne, ma anche nella loro testa.
Il sesso è importante in una coppia, e essere attratti sessualmente dalla propria partner tiene vivo il rapporto e lo fa durare a lungo. Ma un vero uomo ama corpo e mente della propria donna allo stesso modo. Il sesso deve infatti diventare un pretesto per creare una comunione ancora maggiore con la propria compagna, e non solo per sfogare istinti fisici.

No Comment

Leave a reply

Previous post

L'alloro: come usarlo, proprietà e controindicazioni

Next post

Portia Woodman: chi è il fenomeno neozelandese del rugby vista a Rio