Europeo Femminile 2022, Portogallo-Svizzera 2-2

Il Portogallo pareggia con una rimonta nel secondo tempo il vantaggio svizzero maturato nei primi cinque minuti di gara

Tutto equilibrato nel girone C con Portogallo e Svizzera che all’esordio nell’Europeo Femminile impattano 2-2

Europeo Femminile Portogallo
La gioia del pareggio portoghese (Portugalseleca)

Gara equilibrata ed emozionante quella tra Svizzera e Portogallo al Leigh Sports Village. Una partenza fulminea della Svizzera che in pochi minuti va in vantaggio e sembra quasi destinata a chiudere il match senza grandi incertezze. Ma il Portogallo, con due gol nella ripresa pareggia i conti e rende ancora più incerto un girone davvero particolare che potrebbe essere deciso da pochi dettagli.

Europeo Femminile, Portogallo-Svizzera 2-2

Svizzera micidiale in avvio, complice anche una difesa del Portogallo lenta a entrare in partita e a a prendere le misure alla linea offensiva avversaria. In cinque minuti due gol. Prima è Sow, al 2’, a trovare il bersaglio con una gran conclusione. Poi è Kiwic di testa a segnare il 2-0 su uno splendido calcio piazzato di Bachmann mettendo la partita su un binario chiaramente favorevole per le elvetiche. La “colpa” della Svizzera forse è tutta qui. Non avere spinto ancora, non avere chiuso definitivamente la partita.

Perché nella ripresa, con un ritmo più lento e le centrocampiste lusitane che a poco a poco rientrano in partita, la gara si ribalta. Già prima dell’intervallo i progressi della squadra di

Francisco Neto sono evidenti e s concretizzano quando Diana Gomes riapre la partita deviando la corta respinta di Gaëlle Thalmann sul suo stesso colpo di testa da azione di calcio d’angolo. Stavolta è la Svizzera ad andare alle corde e a fare confusione su un’incursione di Tatiana Pinto che Jessica Silva insacca con scaltrezza. Il Portogallo pareggia anche il conto dei pali considerando la clamorosa traversa di Reuteler subito seguita dal palo di Telma Encarnação.

Un pareggio che non premia e non penalizza nessuno. Ma che rischia di costare carissimo in vista della sfida con Olanda e Svezia, le superpotenze del girone.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!