Formula 1 Gran Premio Giappone. Verstappen vuole il Mondiale matematico

F1 Gp Suzuka. La Ferrari deve provare a salvare la faccia con una buona prestazione. Programma e orari.

Formula 1. Dopo il successo di Perez a Singapore, la Formula 1 si mantiene in Asia e fa tappa in Giappone sul circuito di Suzuka. Nonostante la deludente settima piazza a Marina Bay, il Mondiale è praticamente chiuso a favore di Verstappen e della Red Bull. Leclerc e la Ferrari dovranno invece smaltire la delusione per il secondo posto dietro a Perez.

formula 1 gran premio giappone suzuka verstappen spa

F1 Gran Premio Giappone programma e orari

Il Gran Premio del Giappone si corre sulla storica pista di Suzuka, con la gara trasmessa in diretta su Sky e Now Tv che trasmetteranno live, come di consueto, anche le prove ufficiali e tutte le sessioni di prove libere.

Sul digitale terrestre su Tv8, canale 8, sarà invece possibile seguire gara e qualifiche ufficiali, ma solamente in differita.

Questi gli orari previsti per il Gran Premio del Giappone:
Venerdì 7 ottobre:
5: prove libere 1 (diretta su Sky e Now Tv)
8: prove libere 2 (diretta su Sky e Now Tv)
Sabato 8 ottobre:
5: prove libere 3 (diretta su Sky e Now Tv)
8: qualifiche ufficiali (diretta su Sky e Now Tv)
16.30: qualifiche ufficiali (differita su Tv8)
Domenica 9 ottobre:
7: Gran Premio del Giappone (diretta su Sky e Now Tv)
16: Gran Premio del Giappone (differita su Tv8)

F1 Gran Premio Suzuka tracciato

Il circuito del Gran Premio del Giappone si trova a Suzuka e misura 5.807 metri. Dovranno essere percorsi 53 giri per un totale di 307,471 chilometri.

Su questa pista, il circus della Formula 1 fece tappa per la prima volta nel 1987. E’ stato costruito all’interno di un parco giochi della Honda e inizialmente era stato progettato per effettuare dei test.

Percorso spettacolare e tecnico, prevede 18 curve e una zona drs. E’ inoltre l’unico circuito a possedere un sottopasso con relativo cavalcavia, dando vita ad una conformazione ad “otto”. Nonostante l’alternanza di curve veloci e lente, non è un tracciato su cui è semplice sorpassare.

Formula 1 chi ha vinto di più a Suzuka

Il Gran Premio del Giappone è entrato a far parte del Mondiale di Formula 1 nel 1976 a Fuji, circuito su cui si è corso anche nel 1977. Poi, dal 1987, Suzuka è stata tappa fissa fino al 2019 compreso, eccezion fatta per le edizioni 2008 e 2008 quando si corse ancora a Fuji. Nel 2020 e 2021 non si è invece disputato a causa dei problemi legati alla pandemia.

Il pilota che per più volte ha tagliato il traguardo in prima posizione a Suzuka è Michael Schumacher con 6 affermazioni, seguito da Lewis Hamilton con 4 e Sebastian Vettel con 3. Per quanto concerne le scuderie, in vetta c’è la McLaren con 8 successi, seguita dalla Ferrari con 7, Mercedes con 5 e Red Bull con 4.

L’ultima vittoria in Giappone è stata di Valtteri Bottas con la Mercedes nel 2019, davanti alla Ferrari di Vettel e all’altra Mercedes di Hamilton.

A Suzuka si registrano anche due vittorie italane: quella di Alessandro Nannini con la Benetton nel 1989 e quella di Riccardo Patrese con la Williams nel 1992.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!