Le attrici diventate famose tardi: ecco come è arrivato il successo

Tutte le strade portano a Roma. Anzi, a Hollywood. Le vie per arrivare al successo sono infatti molte, e non è necessario raggiungere la fama appena ventenni, come tutti si potrebbero immaginare. Non sono poche infatti le attrici che sono diventate famose dopo i trent’anni, affrontando lunghe gavette fatte di teatro e provini andati male.

Maggie Smith

Nella logica dello showbusiness, soprattutto quello americano, se un’attrice non sfonda a vent’anni, allora si può considerare bell’e che andata. Anzi, quando a sfondare è una trentenne, allora si dice che ha iniziato “tardi”. In verità, spesse volte raggiungere la fama non proprio da giovinetta non significa avere a che fare con delle inesperte, tutt’altro. Il più delle volte, infatti, prima del film che ha portato alla svolta, le attrici in questione hanno fatto una lunghissima gavetta, tra teatro, film minori e forse, grazie proprio all’esperienza, possono dimostrare a lungo andare una professionalità e una conoscenza del mestiere ben superiore alle colleghe ancora imberbi. Ma quali sono gli esempi di attrici diventate famose “tardi”?

Tina Fey

 Los Angeles Premiere Tina Fey

La comica statunitense si è dedicata fin da giovane al teatro e in particolare alle tecniche di improvvisazione, ad un livello tuttavia che lei stessa definisce dilettantesco, per poi inserirsi nel giro come autrice televisiva a 27 anni. Da autrice a conduttrice il passo è stato breve, e ora è una delle comiche più famose d’America

Jessica Chastain

Jessica Chastain

L’attrice di Interstellar e The Help ha studiato alla Juilliard, iniziando a lavorare a serie televisive intorno ai 27 anni. La svolta arriva a 34 anni quando Terrence Malick la dirige a fianco di Brad Pitt in The tree of life, che le vale un enorme successo. Da lì comincia a collaborare con noti registi in produzioni sempre più importanti

Lupita Nyong’o

Lupita Nyong'o

L’attrice kenyota premio Oscar diventa famosa a 30 anni con 12 anni schiavo, film che parla della schiavitù dei neri e ne condanna le brutalità. Ha studiato cinema e recitazione, dirigendo un documentario a 26 anni

Vedi anche: Le attrici diventate famose da piccole ecco come hanno iniziato

Naomi Watts

Naomi Watts

Figlia di un’attrice, la Watts inizia a recitare da giovane, senza mai riuscire a sfondare, tanto da decidere per un periodo di dedicarsi al mondo della moda, come redattrice. Tuttavia a 33 viene scelta da David Lynch per il suo Mullholand Drive, che le apre le porte di Hollywood dove fino ad allora aveva lavorato solo in parti poco significative

Kathy Bates

Kathy Bates

Questa grande attrice statunitense debutta in un ruolo importante lavorando con Rob Reiner nel film Misery non deve morire all’età di 42 anni. La sua interpretazione le vale il premio Oscar nonché la fama internazionale. La Bates vanta una carriera lunghissima e importante, diventando uno dei volti più noti del cinema americano

Maggie Smith

Maggie Smith

Una delle più note attrici inglesi è conosciuta al grande pubblico più che altro con il volto che ha adesso, ovvero, essendo nata nel 1934, da anziana. Principalmente per il suo della professoressa Mcgranitt e nella nonna dallo houmor caustico nella serie tv Downton Abbey. In verità la Smith è attrice pluripremiata e che si è dedicata al teatro e al cinema fin da giovanissima, ed è vincitrice di ben due premi Oscar

Judi Dench

Judi Dench

Come la Smith, anche la Dench è considerata una delle più grandi attrici inglesi. Anche lei inizia molto giovane, dedicandosi per lo più al teatro e raccogliendo molti estimatori in quell’ambiente. La fama sul grande schermo arriva con Shakespeare in love, dove regala una formidabile interpretazione della regina Elisabetta I, che le vale il premio Oscar

Emma Thompson

Emma Thompson

Anche lei dedita al teatro e al cinema, seppur in ruoli minori, raggiunge la notorietà a 33 anni con Casa Howard, con cui vince il premio Oscar. Interprete shakespeariana, la Thompson è anche sceneggiatrice. Con la regia di Ang Lee, scrive Ragione e sentimento, con cui vince un altro Oscar

Vedi anche:

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!