Coronavirus, il parere del virologo Giorgio Palù. Video

Intervistato da Sky News il virologo Giorgio Palù spiega come anche una stretta di mano può trasmettere il virus


Dopo i casi di contagio al Nord in Italia è panico. Il Virus attualmente sembra aver colpito 58 persone di cui due purtroppo sono decedute.
Le informazioni più attendibili in merito ai casi sospetti per I casi sospetti per COVID-19, verranno comunicate dal Ministero della Salute sul sito tematico Nuovo Coronavirus

Tuttavia la paura è tanta e conoscere le misure preventive è un bene.

Ma come si trasmette il Coronavirus e quali analisi fare

“Da uomo a uomo il Coronavirus si trasmette per via respiratoria, ma anche una banale stretta di mano qualora uno si sia toccato le mucose può trasmettere il virus motivo per cui lavarsi bene le mani è importante” Afferma a Sky News Il professor Giorgio Palù  Ordinario di microbiologia e virologia all’Università di Padova.

Nella video intervista il professor Palù spiega quali sono le analisi da fare qualora si abbiano dei sospetti.

Le altre informazioni utili su sintomi e prevenzioni le trovate sul portale indicato del Ministero della Salute.

L’allerta Coronavirus in Italia

Le regioni del Nord coinvolte attualmente sembrano essere tre: in Lombardia  risultano 46  persone contagiate, in  Veneto i casi accertati sono 11  e in Piemonte per un caso sospetto a Torino.

Le agenzie di stampa internazionali continuano a inviare notizie su notizie. Cresce l’ansia e la paura visto ma nel contempo anche la prevenzione, visto che l’Italia oggi risulta essere il paese con più contagi in Europa

Tuttavia come spiega sempre il Ministero della Salute la collaborazione dei cittadini è fondamentale e che invita i cittadini italiani a recarsi nelle strutture sanitarie solo se strettamente necessario. Insommaa non correte al pronto soccorso se avete un raffreddore.

Nel frattempo a livello internazionale continuano le ricerche per tentare di trovare un vaccino sicuro e efficace per combattere il Coronavirus.

 

 

 

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!