Semifreddo al caramello

semifreddocaramello20giugno2011
Avete preparato una torta mettendoci tutto il vostro impegno, ma alla fine la torta è risultata poco lievitata e dura? Niente paura e non buttatela, è ottima per la preparazione di altri dolci, ad esempio tagliatela a fettine sottili e utilizzatela come base per una meravigliosa torta semifredda al caramello oppure per ottenere dei gustosissimi biscottini

Ingredienti per 10-12 persone

Torta per la base, in quantità da ricoprire il fondo di una tortiera di 24 cm
2 tuorli
120 gr. di zucchero
250 ml di latte
500 ml di panna
20 gr. di farina
1 bustina di vanillina
la scorza grattugiata di un limone
50 gr. di croccante
15 grammi di gelatina (circa 3 fogli)
3 cucchiai di vino bianco

 Come fare il semifreddo al caramello
Il Carmamello: portate ad ebollizione 200 ml di panna con 80 gr di zucchero; cuocete a fuoco moderato fino a che il composto non avrà assunto il classico color caramello, toglietelo dal fuoco e lasciatelo raffreddare.
La crema: portate ad ebollizione il latte con la scorza del limone grattugiato. In una terrina mescolate 40 grammi di zucchero amalgamateli bene fino ad ottenere un composto spumoso. Aggiungere poco alla volta la farina e la vanillina, continuando a mescolare bene. Versatevi a filo il latte bollente e continuate a mescolare per evitare che si formino grumi, versate il composto in una casseruola e continuando a mescolare portate a ebollizione su fuoco moderato, abbassate la fiamma al minimo, coprite e continuate la cottura per almeno 7-8 minuti, mescolando di tanto in tanto. A cottura ultimata, versate la crema in una ciotola e aggiungetevi il composto al caramello, amalgamate bene aiutandovi anche con una frusta elettrica.
Mettete in ammollo la gelatina, dopo qualche minuto strizzatela bene e fatela sciogliere in un pentolino sul gas con 3 cucchiai di vino bianco; montate bene 300 ml di panna ed unitela alla crema insieme alla gelatina sciolta nel vino, mescolate ed amalgamate bene il tutto.
Preparare la torta: con un coltello affilato tagliate la torta dura a fettine sottili e disponetele sul fondo di una tortiera apribile del diametro di 24 cm fino a raggiungere uno spessore di circa 1,5 cm, versatevi sopra la crema e mettete in frigo per almeno 4 ore.
Prima di servire, sformate il dolce e decoratelo con il croccante sminuzzato in granella.
Potrete anche comporre questo semifreddo al caramello a strati, oppure tagliate la torta dura a fettine, lasciatele tostare lievemente, e unitele 2 a 2 con della marmellata tiepida o del cioccolato fuso.

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!