Fichi speziati sotto vetro

 fichi speziati sottovetro

I fichi speziati sotto vetro  saranno ottimi anche per preparare delle belle crostate, o anche altri dessert. L’unico peccato è che prima di mangiarli bisogna aspettare un mese, ma sono talmente buoni che vale la pena.

Ingredienti:

1 Kg. di fichi neri
200 gr. di acqua
600 gr. di zucchero
qualche chiodo di garofano
qualche grano di pepe bianco
scorza grattuggiata di 1 limone
Cognac

Preparazione: ricetta fichi speziati sotto vetro

Lavare i fichi.
Preparare uno sciroppo: mettere in una pentotola l’acqua, lo zucchero, la scorza grattuggiata di un limone, i chiodi di garofano e i grani di pepe e portare ad ebolizione a fiamma bassa fino a quando si formano grandi bolle e la preparazione abbia la consistenza di uno sciroppo spesso.
Unire i fichi e continuare a cuocere per 15 minuti mescolando delicatamente.
Sterilizzare i barottoli di vetro facendoli, versare il composto di fichi compreso lo sciroppo di cottura ancora bollente, coprire con 1 cucchiaio di Brandy per barattolo, chiudere e lasciare riposare per almeno 1 mese.
Sterilizzare i brattoli di vetro in lavastoviglie o in una pentola con acqua in ebollizione,mettenedo i coperchi e vasetti aperti, con l’apertura rivolta verso il basso.Lasciare bollire per 30 minuti, estrarre e riempire i vasetti quandosono ancora caldi.
Coprire con un cucchiaio di Cognac e far riposare un mese prima di aprirli.

 

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!