Zuppetta di cozze

zuppette_di_cozze

La zuppa di cozze è un piatto della tradizione partenopea. Ideale sia come antipasto che come secondo piatto. Un piatto gustoso dalla preparazione semplice da servire con crostini di pane.
Ingredienti per 4 persone
2 chilogrammi di cozze
5-6 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2 spicchi d’aglio
del pepe nero (possibilmente macinato fresco)
1 ciuffo di prezzemolo
12 crostini di pane(possibilmente pane casereccio,meglio se di Altamura o Toscano)ma vanno bene anche delle freselle (a seconda dei gusti)
600 grammi di pelati di pomodori (o anche dei pomodori molto maturi)
Preparazione ricetta zuppa di cozze
1) La prima fase consiste nel lavaggio delle cozze, provvedendo all’eliminazione dei residui legati al guscio dei molluschi tramite l’utilizzo di un coltello. Successivamente poggiarle in una pentola a fuoco vivo per favorire l’apertura delle cozze .Dopo averle spente,lasciarle raffreddare ed eliminare quelle aperte ma vuote e infine filtrate il liquido dove è avvenuta la cottura e conservatelo.

2) Nel frattempo pulite e tritate l’aglio e il ciuffo di prezzemolo e inoltre provvedere a tagliuzzare i pelati in tanti piccoli cubetti.In una padella far soffriggere l’aglio misto all’olio extravergine d’oliva e al prezzemolo e in seguito quando saranno rosolati per bene aggiungere il pomodoro e un pizzico di sale e infine il liquido conservato precedentemente(quello di cottura delle cozze).Far bollire per circa 10 /15 minuti a fiamma alta,fino a quando il sugo si sarà quasi essiccato.

3) Infine versare le cozze nel sugo appena preparato e far cuocere per 5/10 minuti finchè non si saranno aperte del tutto i molluschi.Contemporaneamente provvedere alla tostatura delle fettine di pane dove verrà sfregato su anche un bello spicchio d’aglio.

4) In seguito con un cucchiaio porre le cozze e il sugo in un piatto piano e ai bordi posizionare i crostini di pane (leggermente inzuppati nel sugo), impepare il tutto e disporre su del trito di prezzemolo e irrorare con un filo d’olio extravergine d’oliva.

5) A questo punto il piatto è pronto per essere servito e portato a tavola per essere degustato. La zuppa di cozze può essere accompagnata da un buon vino.In questo caso l’ideale sarebbe una Falanghina di Benevento e anche un buon Fiano di Avellino.

Vedi anche:

0/5 (0 Recensioni)

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!