Scervino: pizzi e pelle per un sensuale nude look

(25 ottobre 2009) – Leggerezza e trasparenze, colori che passano dall’effetto “nudo” fino a fondersi nel lino grezzo, nel sensuale colore della cioccolata. È tutta giocata su uno stile nude look la nuova collezione primavera estate 2010 di Ermanno Scervino.

In passerella  una delle top model icone di questi ultimi tempi: la russa Natalia Vodianova.
 Ermanno Scervino
by Ermanno Scervino
Camoscio e pelle si declinano su calzature, giacche, cinture e dettagli degli abiti, regalando alle mise deliziosi particolari color cioccolato, grigio, nero brillante e di svariate nuance del marrone. Il pizzo è il re, sensuale e trasparente, utilizzato per realizzare minidress che lasciano la biancheria intima in vista. E perché non trasformare questo prezioso tessuto in un bracciale color argento o inserirlo come dettaglio prezioso e di design sugli occhiali da sole? Dalla brillante mente di Ermanno Scervino ci si aspetta questo ed altro.
by Ermanno Scervino
Come la rafia, usata dallo stilista con un sapiente tocco sartoriale per giacche e gilet mentre sugli abiti da sera è ricamata assieme alle paillettes. In maniera molto delicata, come se fosse quasi una decorazione all’uncinetto, viene applicata anche sulle maglie, che trovano ampio spazio in questa collezione, esibendosi in eleganti abiti pullover e maglie tutù doppiate in chiffon.
by Ermanno Scervino
Per le mise da indossare nelle occasioni più importanti, Ermanno Scervino utilizza l’organza, voluminosa e sontuosa, per abiti lunghi dai colori sgargianti, con corpetti realizzati con la rafia. Gonne a palloncino dalla vita alta, strette in vita da grosse cinture e abiti in mussola di cotone o nel più impalpabile chiffon, completano la proposta sensuale e ultra-femminile dello stilista per la prossima primavera estate 2010.

Nancy Brilli, alla sfilata Ermanno Scervino
Nancy Brilli, alla sfilata Ermanno Scervino

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!