Valentino in passerella

L’alta moda di Valentino sfila a Parigi e, come sempre, è un evento. Un trionfo di leggerezza e di abiti dalla raffinata sartorialità che puntano all’eterna giovinezza

Per Valentino haute couture Pier Paolo Piccioli e Maria Grazia Chiuri hanno presentato una collezione P/E all’insegna della bellezza eterea proseguendo quel discorso che Chanel aveva cominciato il giorno prima: un’alta moda che si spoglia delle sue forme più costruite e scenografiche per andare incontro ai desideri delle clienti più giovani o, se vogliamo, al desiderio di giovinezza e di versatilità che aleggia nella moda. Abiti in colori tenui, primo fra tutti il rosa carne, vere e proprie carezze intrise di dolcezza, realizzati con la raffinata sartorialità della maison che però si esprime soprattutto nei dettagli. Veli come ali di farfalle, trasparenze soffuse per novelle veneri botticelliane decorate da impalpabili ruches e volant. Bellissimo il cappotto in piume e l’abito ad A con fiocco in vita, per vivere una favola che sa anche di nuovo stardome hollywoodiano.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!