Trucco sposa: quello perfetto rispecchia la propria personalità

Affidatevi sempre ad un make up artist professionista e ricordatevi di curare la vostra pelle con largo anticipo

Con quel trucco la sposa sembrava finta!», «Ma la sposa era truccata? Aveva un aspetto così naturale». Quante volte vi sarà capitato di partecipare ad un matrimonio e di ascoltare frasi come queste. O magari siete state voi stesse a pensarle. Ma ora che la questione vi riguarda da vicino perché prossime alle nozze, alcuni dubbi e indecisioni cominciano ad affollare la vostra mente. Ecco allora alcuni consigli per un perfetto make up a prova di fotografo.

Innanzitutto il trucco dovrà essere adeguato al vestito scelto, magari con qualche riferimento cromatico ad alcuni dettagli dell’abito o del bouquet. Non optate per un trucco completamente diverso da quello con cui voi e il vostro futuro marito siete abituati a vedervi: rischiate di non riconoscervi nelle fotografie di quel giorno.
Non fatevi sfiorare neppure dall’idea di truccarvi da sole, anche se ritenete di avere una “buona mano”. Nel giorno del matrimonio, infatti, l’emozione può giocare brutti scherzi. Meglio, quindi, affidarsi ad un professionista in grado di far sentire ed apparire più belle le spose di quanto non lo siano nella vita di tutti i giorni. Il truccatore dovrà studiare un make-up in base all’aspetto fisico e alla personalità: inutile creare un’immagine aggressiva su una donna timida o un trucco acqua e sapone su una donna particolarmente sexy.
È molto importante poi che il visagista lavori in sintonia con il parrucchiere che vi farà l’acconciatura, in modo da coordinare gli interventi e creare la giusta armonia sul vostro volto. Per questo la maggior parte dei make up artist si occupa anche dell’acconciatura della sposa, o si affida ad una persona del suo staff, proprio per lavorare con la giusta intesa al fine di raggiungere il massimo risultato.
Se avete dubbi o non vi sentite a proprio agio con il trucco suggerito, fatelo presente al truccatore: meglio chiarirsi prima che ritrovarsi poi con delle foto in cui proprio non vi piacete. Per ottenere un risultato ottimale, sarebbe necessario preparare il viso già molto tempo prima del grande giorno. La pelle dovrà risultare perfettamente curata, ma attenzione alla pulizia del viso troppo profonda. Spesso questo tipo di trattamento può causarvi rossori e piccole cicatrici che scompariranno nel giro di 10-15 giorni. Ad ogni modo, il classico impacco di yogurt e cetrioli resta un rimedio più che efficace per distendere la pelle. Unica controindicazione: non fatevi vedere dal vostro futuro marito!

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!