Cura del neonato-La prima visita pediatrica? A due settimane dalla nascita

neonato_visita_medicaIl neonato è arrivato a casa dall’ospedale e tutto procede benissimo. In tutti i casi, però, dopo due settimane dalla sua nascita è opportuna una visita pediatrica. In realtà, si tratta di un semplice controllo sullo stato di salute del bebè che però è importante per tranquillizzare i genitori, chiarire i loro dubbi e rispondere alle loro domande e richieste. Non una visita vera e propria, quindi, ma un’occasione per verificare che tutto proceda per il meglio e non ci siano problemi.
Questo primo incontro di mamma e papà con il pediatra è solitamente strutturato in due fasi: un colloquio, durante il quale il medico parla con i genitori facendo il punto della situazione e la visita che prevede una serie di indagini per accertarsi del buono stato fisico del piccolo, in particolare attraverso la verifica di tre indicatori fondamentali: il peso, la lunghezza e la misura della circonferenza della testa.  Il peso è, probabilmente, il parametro più importante di cui il medico prende nota, in quanto indica la corretta alimentazione del bambino e il fatto che stia crescendo bene secondo quelli che sono i valori fissati dalle tabelle dei percentili, recentemente aggiornate grazie ad uno studio italianissimo che ha ricalcolato le misure su base nazionale. Normalmente, dopo il calo fisiologico che avviene nei due o tre giorni successivi alla nascita ed è pari a circa il 10% del peso totale del piccino, il bimbo dovrebbe aumentare di 25-30 grammi al giorno (150-210 grammi alla settimana). La lunghezza, invece, è un dato secondario durante le prime visite del neonato, perché non è indicativa dello stato di salute del bambino. In ogni caso, dopo 3 mesi, il piccolo dovrebbe aumentare di circa 5 centimetri. Durante i primi controlli, infine, il pediatra prende nota della misura della circonferenza della testa che permette di verificare la velocità di crescita del cranio e, almeno in parte, lo sviluppo del cervello. Questo dato, però, dipende anche dal peso e dalla lunghezza del bimbo.

Vedi anche: Quando il neonato può uscire di casa per la prima volta?

Articoli Correlati

Add New Playlist