Un serpente da realizzare con i vostri bambini

25 febbraio 2010 – Questo serpente di carta è facile da realizzare, e può trasformare una cupa giornata di pioggia in un momento indimenticabile insieme ai vostri piccoli

Serpente

Con il freddo che non vuole passare, è sempre più difficile trovare un passatempo per i nostri piccoli. Ecco allora un simpatico serpente da realizzare con il cartoncino e i pennarelli, i giochi creativi fatti insieme ai genitori sono quelli che i bimbi preferiscono. Un’idea simpaticha, carina e divertente, e perchè no anche da appendere nella cameretta…  vedrete che il dovertimento è assicurato!

Materiale:

  • cartoncino verde per il corpo e la testa
  • cartoncino rosa per la lingua
  • pennarelli
  • forbici
  • colla stick
  • filo per appendere il serpente
  • matita
  • righello
  • compasso.

Con il compasso disegna, sul cartoncino verde, un cerchio di circa 20cm. di diametro e, con la matita, traccia una linea a spirale, così:
Serpente
Con i pennarelli, decora a piacere il corpo del serpentello.
Taglia lungo la linea della spirale e otterrai il corpo del serpente.
Per fare la testa, taglia un quadrato di circa 8 cm. di lato e piegalo seguendo questo schema:

Serpente

segnando le diagonali del quadrato, si formano quattro triangoli, spingi verso l’interno i due triangoli che nell’immagine ho colorato in verde più chiaro, e nello stesso tempo, schiaccia uno sopra l’altro, i due triangoli verde scuro ed otterrai la testa:

Serpente

Serpente
Disegna gli occhi e colorali con i pennarelli.
Sul cartoncino rosa disegna la lingua:

Serpente
E, dopo averla ritagliata, e sagomata, attaccala alla testa con la colla.
Fai un buchino sulla testa ed applica il filo, così potrai appendere il serpente.
Ora incolla la testa al corpo.
Appendi il tuo serpentello, magari sopra ad un termosifone, e vedrai che continuerà a muoversi da solo!
SerpenteSerpente

Antonella Dulio

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!