Istat: meno matrimoni e ci si sposa sempre più tardi

fedi_oro
Diminuiscono i matrimoni ma aumentano le unioni di fatto. Anche per colpa della crisi ci si sposa meno e sempre più tardi.

Gli italiani si sposano sempre meno: nel 2011 sono stati celebrati 204.830 matrimoni, cioè quasi 13mila in meno rispetto al 2010. Diminuiscono anche i secondi matrimoni, ma la loro quota sul totale è in crescita, mentre aumentano le unioni di fatto. Un dato significativo è quello sull’età: in Italia ci si sposa sempre più tardi, gli uomini in media a 34 anni e le donne a 31. Ovvero, forse anche per colpa della crisi, i giovani preferiscono le unioni di fatto al matrimonio. Una tendenza che si presenta in tutte le regioni anche se il calo più marcato si è osservato in Sardegna

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!