Da Rembrandt a Gauguin a Picasso. L’incanto della pittura. Capolavori dal Museum of Fine Arts di Boston

Un evento unico e destinato a non ripetersi, reso possibile grazie alla chiusura temporanea del museo bostoniano

Locandina mostra25 ottobre 2009 – L’esposizione accoglie 65 capolavori della pittura europea dal ‘500 al ‘900 provenienti da uno dei più prestigiosi Musei del mondo, il Museum of Fine Arts di Boston e ripercorre, come in una grande lezione di storia dell’arte, quattro secoli di pittura, da Tintoretto a Veronese, da Rembrandt a Van Dyck, da Velasquez a El Greco, da Canaletto a Tiepolo, da Manet a Degas, da Monet a Cézanne, da Gauguin a Van Gogh, da Matisse a Picasso.  I capolavori sono organizzati secondo un progetto di Marco Goldin affiancato da George Shackelford, uno tra i maggiori storici dell’arte nonché capo del Dipartimento di pittura europea al Museum of Fine Arts di Boston.
Un evento assolutamente unico, destinato a non ripetersi in alcun luogo al mondo, una occasione imperdibile per chi, restando in Europa, vorrà ammirare capolavori indiscussi della storia dell’arte del Vecchio Continente da tempo trasferitisi negli States. ?La fortunata occasione è resa possibile dalla chiusura, per il tempo di pochi mesi, di alcuni ambienti del museo bostoniano in vista dell’imminente trasferimento di tutte le sezioni dedicate all’arte americana nella nuova, grande ala del museo firmata da Norman Foster.

………………….


Da Rembrant a Gauguin a Picasso. L’incanto della pittura. Capolavori dal Museum of Fine Arts di Boston
:
Rimini, Castel Sismondo, dal 10 ottobre 2009 al 14 marzo 2010.

Orario: dal lunedì al giovedì e domenica ore 9 -19, venerdì e sabato ore 9 – 20.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!