Home»Cucina»Risparmiare in cucina»Scaloppine al limone con salvia e timo

Scaloppine al limone con salvia e timo

0
Shares
Pinterest Google+
Le scaloppine al limone sono un classico. Cucinate con salvia e limone sono fresche e saporite e noi le mangiamo anche tiepide: ecco come farle. Le scaloppine esigono un ottimo taglio di carne, per il resto sono pochi gli ingredienti e gli accorgimenti da fare per ottenere un piatto che piace a tutti, anche ai bimbi.
SCALOPPINE limone salvia

INGREDIENTI PER QUATTRO PERSONE

una dozzina di fettine di vitello, 1 limone di Sorrento IGP, rametti di timo limone e salvia dalla foglia gialla, farina bianca 00 q.b., un pizzico di sale, un pizzico di pepe, olio extra vergine di oliva q.b., una noce di burro

PREPARAZIONE

Battere leggermente le fettine di vitello oppure farle tagliare finemente dal macellaio, infarinarle per bene. In una padella capiente, porre dell’olio con una noce di burro, unire qualche rametto di timo e salvia e quando inizia a schiumare il condimento, aggiungere le fettine infarinate e lasciarle dorare su entrambi i lati. Regolare di sale e pepe. Una volta cotte, riporle su di un piatto che terrete al caldo senza eliminare il condimento della padella tanto meno le aromatiche. Sciogliere in acqua fredda un cucchiaio di farina, quindi versarla nella stessa padella in cui avete rosolato la carne. Mescolare a fuoco dolce aggiungendo il succo del limone miscelando fino a quando la salsa si addensa. Riprendere le fettine tenute al caldo e irrorare con il sughino ottenuto. Servire subito o tenere al caldo.

No Comment

Leave a reply

Previous post

Gb: Harry presto le nozze con Cressida?

Next post

L'alfabeto della stampa italiana: A di Allerta meteo!