Come pulire i vetri delle finestre di casa senza fatica e detersivi

Pulire i vetri delle finestre di casa senza fatica e detersivi? E’ possibile,  ecco la soluzione  facile ed economica per pulire i vetri senza lasciare aloni.

vetri13giugno2012dsw

Come togliere le gocce di pioggia e quelle antiestetiche macchie di dita sporche o grasse sui vetri delle loro finestre? Semplice, un po’ d’acqua, un po’ d’alcol e qualche pagina di un quotidiano, possibilmente già letto.Garantito che una tecnica del genere, anche se può sembrare primordiale, ma non lo è affatto, da risultati eccellenti, superiori a qualsiasi altra e, soprattutto, non lascia quell’alone sul vetro che tutti i nostri moderni detersivi non riescono a sconfiggere.

Carta del giornale acqua e alcol

Se volete vetri brillanti come non mai, perfettamente lucidi e trasparenti, munitevi di una certa quantità d’acqua in funzione della superficie che dovete lavare, della metà di alcol e del fatidico quotidiano del giorno, vanno benissimo quelli sportivi, anzi vanno anche meglio perché rendono più dinamico il movimento delle braccia.

Come fare:
Per prima cosa miscelare bene l’acqua e l’alcol in un contenitore pulito
Strappate poi le pagine del quotidiano, se è sportivo cominciate con quelle del calcio
Imbevete la pagina come fosse uno straccio con la vostra mistura d’acqua e alcol
Passate con la dovuta energia sul vetro
Asciugate con altre pagine del quotidiano
Resterete meravigliate dal brillante risultato

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!