Porsche Cayenne 2015, Mazda Mx-5 e le novità del Salone di Parigi 2014

Il Salone di Parigi 2014 sarà uno degli appuntamenti più importanti per il settore: eccovi le novità più importanti nel segmento auto di lusso per Audi, Lexus, Porsche, Mazda, Ferrari, Jaguar.

Il Salone di Parigi 2014 è uno degli appuntamenti più importanti dedicati all’automobile. Si tiene ogni due anni, tradizionalmente a inizio ottobre (quest’anno dal 4 al 19 di ottobre) ma le anticipazioni sui modelli in vetrina ci sono già e sono molto succose.

Porsche Cayenne 2015

La Cayenne che si potrà ammirare a Parigi ha subito un restyling abbastanza importante, nulla che muti radicalmente la sua linea ma fascione e paraurti anteriore sono differenti rispetto al modello precedente. Anche i fanali hanno subito modifiche: ora sono bixenon a Led; infine si notano le prese d’aria inserite nella parte inferiore del frontale.

La Cayenne avrà un volante multifunzione con marce “a levetta”; la versione ibrida (benzina+elettrico), la S E-Hybrid, promette un’autonomia di 36 km in elettrico. Alcuni dati tecnici: velocità massima 259 km/ora, passaggio da 0 a 100 in 5 secondi e mezzo.

Per quanto riguarda i prezzi si va dai quasi 70 mila euro della versione Diesel agli 85 mila e rotti della versione ibrida.

Audi A6

Tante novità sia per quanto riguarda la parte più prettamente motoristica che per la tecnologia a bordo. La A6 diventa un po’ più hi-tech: se la linea non subisce molti cambi (a parte i gruppi ottici anteriori a Led) i motori invece sono molto rinnovati e saranno tutti Euro 6, da 190 a 560 Cv.

Tanta attenzione ai consumi che nella versione 2,0 TFI arrivano a quasi 24 km per litro. Per il relax di guida sono stati inseriti i sedili climatizzati con funzione automassaggio. Inoltre il video da 8 pollici con grafica Nvidia Tegra 30 monterà numerose app dedicate oltre che la connessione alla Rete.

Ferrari 458 speciale spider

Qui abbiamo soltanto rumors e alcune fotografie scattate per le strade di Maranello dove pare che il prototipo abbia fatto un giretto di collaudo. Sembra però quasi sicuro che la Ferrari presenterà la versione spider della 458 Speciale.

Dalle prime foto si nota un paraurti anteriore più incisivo e un doppio terminale di scarico. Sembra confermato che il motore sarà il V8 da 605 cv.

Mazda Mx-5

Modello di grande successo che ha sfiorato il milione di vetture vendute nelle sue tre versioni precedenti (è la biposto sportiva che ha avuto i volumi di acquisto più alti di sempre). Capotte ad apertura e chiusura manuale, auto corta e molto maneggevole, bella da guidare, scattante (le hanno tolto quasi un quintale di peso!). Motore Skyactiv da quattro cilindri (la trazione è posteriore) che garantisce un’agilità notevole.

La Mazda Mx-5 avrà molto in comune (entrambe usciranno dallo stabilimento di Hiroshima) con un futuro modello Fiat, un roadster (forse si chiamerà 124 Spider) a due posti che riaprirà questo segmento per la casa torinese dopo quasi 20 anni dall’uscita della Barchetta.

Jaguar XE

L’auto che vuole competere  con Serie 3 della Bmw e Classe C della Mercedes. Una berlina di gran classe presentata a Londra e a poi al salone parigino. L’auto sarà equipaggiata con un propulsore V6 3 litri da 340 e 360 cavalli.

Il disegno dell’auto presenta un cofano allungato e aggressivo, fanali molto “tirati” e stile impetuoso. Sarà inserito l’All Surface Progress control, uno speciale sistema di controllo di trazione ripreso dai Land Rover che permette in partenza una tenuta e una presa ottimale anche su superfici estremamente complicate e scivolose.

Lexus Ls-Hybrid

Berlina di lusso (prezzi a partire da 151 mila Euro). All’interno l’impianto Mark Levinson Reference Sorround con 19 altoparlanti, intrattenimento per i posti dietro con video 9 pollici, Dvd, blu ray e scheda Sd.

Le novità sono soprattutto negli interni ridisegnati dove spicca ancora lo schermo Lcd da 12.3 pollici anteriore. Il motore è benzina e elettrico cosa che permette un consumo in ciclo combinato di 8,6 litri per 100 km.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!