Kia, la nuova Sportage per festeggiare trent’anni di vita

La casa automobilistica coreana ha ulteriormente rinnovato la Sportage, uno dei suoi modelli di punta, in considerazione del trentennale della vettura, uno dei primi Urban SUV

Quando la Kia Sportage venne presentata al grande pubblico, la prima definizione cui venne abbinata fu quella di Urban SUV. Era il 1991 e la nuova Sportage era uno dei grandi motivi di interesse del Tokyo Motor Show.

KIA SPortage
Foto (KIA Motor Company)

Kia Sportage 30° anniversario

Sono passati trent’anni e il concetto di Urban SUV è diventato uno dei cardini di punta della produzione automobilistica mondiale. Auto compatte, adatte a un uso quotidiano , che riescono a unire le esigenze del tempo libero e quelle di tutta la famiglia. Un modello che è stato non solo imitato ma che è diventato uno dei prodotti di punta da parte di tutte le aziende leader della produzione automobilistica mondiale. Versatile, sportiva, pratica, la nuova generazione degli Urban SUV riunisce esigenze diverse in un unico mezzo: scuola, sport, famiglia, vacanza.

Trent’anni di Sportage che sono stati festeggiati con la presentazione di una nuova versione della vettura, la GTLine 30° anniversario.

KIA Sportage
Foto (KIA Motor Company)

Nuova Kia Sportage

Il nuovo allestimento conferma l’anima sportiva ma elegante della Sportage con una dotazione di serie ancora più ricca negli interni: sedili in pelle nera con cuciture a contrasto, riscaldabili e ventilati sulle posizioni anteriori. Volante sportivo in pelle, riscaldato a anche quello con un pacchetto sicurezza completo e un sistema diffusione di altissima fedeltà della JBL. Notevole anche la dotazione infotainment: si tratta della KIA Sportage di gran luna più completa mai allestita in termini di dotazioni e di optional.

Una macchina di notevole successo nel nostro paese che viaggia ormai verso le 150mila auto vendute. Due le versioni, la mild-hybrid diesel da 1.6cc per 136 CV due o quattro ruote motrici.

VEDI ANCHE: Auto elettriche i modelli da comprare con il bonus 2021

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!