Influenza: blocco del vaccino dopo tre morti sospette

Tre persone sono decedute dopo il vaccino antinfluenzale Fluad, sospeso ora dall’AIFA. Bloccato il farmaco

vaccino

L’Agenzia del Farmaco ha vietato  l’ utilizzo di due lotti del vaccino antiinfluenzale Flaud prodotto da Novarstis dopo che tre persone sono decedute mentre una quarta si trova in gravi condizioni. Tutti i decessi sono avvenuti dopo l’assunzioni del farmaco. Si tratta di due lotti ed esattamente 142701 e 143301 per i quali l’AIFA invita tutte le persone a che hanno a casa tale vaccino a verificare sulla confezione il numero del lotto. I pazienti deceduti sono tutte persone anziane, questo invitabilmente scatenerà il panico tra tutti coloro che ogni anno assumono il vaccino antinflunzale in particolar modo le persone anziane. “Il blocco del farmaco per ora è solo cautelativo ” Ha dichiarato il direttore del dipartimento malattie infettive dell’istituto superiore di sanità – “la correlazione è tutta da dimostrare” ha concluso Rezza.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!