A Matteo Renzi l’incarico di formare il governo

renzi incarico

Un colloquio durato oltre un’ora al Quirinale quello di Matteo Renzi con il Presidente Giorgio Napolitano che gli ha conferito l’incarico di formare il nuovo governo.

Il nuovo premier incaricato come da prassi ha accettato con riserva. Nel suo breve comunicato alla stampa presente Renzi inizialmente emozionato ha dichiarato” metterò tutto l’impegno e l’energia di cui sono capace” Domani inizieranno le consultazioni per formare la squadra di governo.

 Le riforme in quattro mesi

Entro il mese di febbraio – ha detto Renzi – lavoreremo sulle riforme della legge elettorale e istituzionali, nel mese di marzo ci occuperemo della riforma del lavoro, in aprile la pubblica amministrazione e in maggio ci occuperemo del fisco”. Così Matte Renzi in conferenza stampa dopo l’incarico.

Subito dopo Renzi ha incontrato i presidenti di Camera e Senato e poi si è recato alla stazione Termini direzione Firenze per partecipare a quello che dovrebbe essere il suo ultimo Consiglio comunale da sindaco del capoluogo toscano.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!