Cosa è successo oggi nel mondo?

world
L’Italia è depressa. Lo dice un rapporto Ocse pubblicato oggi: gli italiani si dicono meno soddisfatti del proprio benessere. Lo studio tiene conto di vari fattori, fra i quali reddito, ricchezza e situazione abitativa. L’Italia finisce così al ventinovesimo posto su 34. La Grecia si avvicina?

La scarcerazione non è avvenuta a seguito di una mia pressione“. Sono le parole del Ministro dell’Interno Cancellieri al Senato, dove si difende dalle accuse di aver favorito Giulia Ligresti per l’ottenimento dei domiciliari. Il Ministro aggiunge che senza la fiducia delle due camere, lascerà il suo incarico. Nel frattempo anche Bersani attacca il sempre più traballante governo Letta.

Un tredicenne si è buttato dal quarto piano della sua casa dopo essere stato rimproverato dal padre per i voti bassi presi a scuola. E’ successo a Bergamo. Dopo averlo sgridato il padre ha rotto la Playstation del figlio davanti ai suoi occhi. Un gesto severo che ha fatto perdere il controllo al ragazzo che fortunatamente è sopravvissuto alla caduta. Attualmente è ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’ospedale di Bergamo.

Per sapere se Berlusconi sarà ancora senatore bisognerà attendere il 27 novembre. Il voto sulla decadenza arriverà solo dopo l’approvazione del ddl Stabilità. Berlusconi comunque è ottimista: “Napolitano può ancora darmi la grazia“. Staremo a vedere.

Il grande artista Lou Reed ha lasciato tutto alla sua famiglia. E’ stato depositato oggi il suo testamento: la maggior parte del patrimonio, tra cui il denaro, un appartamento e una splendida villa a New York, gioielli, automobili e barche, va a sua moglie Laurie Anderson. Il resto alla sorella di Lou Reed e a un fondo per curare la madre malata.

L’India ha spedito una sonda su Marte. Tra gli obiettivi c’è quello di trovare il metano nell’atmosfera del pianeta rosso. La sonda impiegherà 300 giorni a raggiungere il pianeta, giungendo così a destinazione nel settembre del prossimo anno. L’iniziativa ha provocato qualche polemica, dato che la missione costa 70 milioni di euro: soldi che, secondo alcuni, potevano essere destinati ai problemi di povertà che affliggono il paese.

 

 

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!