Usa: ragazza dorme per 64 giorni di seguito

In Pennsylvania una ragazza di 17 anni ha dormito per 64 giorni di seguito, svegliandosi soltanto per andare in bagno e mangiare per ricadere subito dopo nel sonno

Nicole Delien, questo il nome della giovane, è affetta da una rara sindrome quella della “Bella Addormentata” o meglio la sindrome Kleine-Levin una sindrome che la fa dormire circa 18 ore al giorno.
La giovane è stata sottoposta ad un notevole numero di esami prima che si arrivasse ad una diagnosi, seppur le cause della malattia sono ancora ignote.

Le persone affette dalla sindrome di Kleine-Levin risultano essere un migliaio al mondo, i sintomi come allucinazioni disorientamento, o comportamenti infantili possono apparire all’improvviso, in pratica una vita da sonnambuli.

Una malattia che può anche ripresentarsi a distanza di mesi o anche di anni, i medicinali esistenti infatti aiutano a ridurre solo le ricadute .

La madre della ragazza intervistata da un quotidiano inglese, ha raccontato che la giovane ha perso tanti giorni della sua vita, e tante occasioni Natali, compleanni, e tra queste la possibilità di incontrare di Kate Perry a cui Nicole sembrava tenere particolarmente, sembra infatti che la cantante messa a conoscenza del fatto abbia invitato la giovane al backstage di un concerto.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!