L’ultima gaffè di Romney: ” Perchè non si aprono gli oblò degli aerei?”

Mitt_Romney_
Mitt Romney sta diventando la star delle gaffe in questa lunga campagna presidenziale americana. Secondo un giornalista del New York Daily News, durante una delle tante cene elettorali, il candidato repubblicano stava raccontando la disavventura capitata alla moglie Ann, costretta venerdì scorso a un atterraggio d’emergenza a Denver, in Colorado, dopo che il jet su cui viaggiava aveva avuto un’infiltrazione di fumo in cabina.

“Ci siamo preoccupati molto”, ha raccontato. Proseguendo poi con: “quando c’è un incendio su un aereo non si sa dove scappare e non si può far entrare aria perché i finestrini non si possono aprire. E’ un grave problema in caso d’incidenti, perché non si può fare entrare ossigeno”, ha detto, “non so perché sia così, ma è molto pericoloso”. Le sue parole hanno suscitato naturalmente l’ilarità dei presenti.

Lo stesso giornalista che ha riportato il fatto ha sottolineato che, secondo il suo punto di vista, Romney era consapevole della castroneria che stava dicendo e probabilmente voleva solo far ridere gli astanti con una battuta. Infatti tutti hanno riso alle sue parole, non si sa però, se ridevano per aver capito che era una battuta o se stavano ridendo per l’ennesima gaffe del candidato repubblicano.

Articoli correlati

Related Posts

Ben tornato!